Radio Capital: palinsesto 2020-2021

E’ finalmente stato reso noto il palinsesto 2020-2021 di Radio Capital, che partirà lunedì 21 settembre.. Come abbiamo scritto qui , la sorpresa più grande è nel TG Zero.

Naturalmente, il “Circo Massimo” è stato sostituito  dal “Breakfast Club” con Riccardo Quadrano e Andrea Lucatello. Alle 09:00 ci sarà  Chhicco Giuliani con Selvaggia Lucarelli, Daria Bignardi e Benedetta Parodi. Alle 12:00 troveremo  “Il Mezzogiornale – il giornale di mezzogiorno” con Benny e Stefano Meloccaro.

Alle 14:00 ci sarà lo spazio condiviso da Mixo e Luca De Gennaro in “Capital Records”, e alle 17:00 il nuovo TG Zero. Saranno contenti i fan di “Vibe” di Massimo Oldani, che raddoppia la durata. Chiude, come da consuetudine, Sergio Mancinelli.

Nel weekend il “Breakfast Club” sarà condotto da Silvia Mobili e Doris Zaccone. Poi ci sarà Betty Senatore fino alle 12:00, La Mario fino alle 14:00 di Fabio Arboit fino alle 17:00 e di Camilla Fraschini fino alle 20:00, questi ultimi con “Capital Hall of fame”.

Radio Capital: palinsesto 2020-2021

06:00  – Breakfast Club con Riccardo Quadrano e Andrea Lucatello;

09:00 – On Air14 con Veronica Di Pietrantonio e Chicco Giuliani

12:00 –   On Air15 con Benny e Stefano Meloccaro;

14:00 – Capital Records;

17:00 – TG Zero;

20:00 – Vibe;

22:00 – Sergio Mancinelli.

Palinsesto weekend

07:00 – Breakfast Club con Silvia Mobili e Doris Zaccone;

10:00 – Betty Senatore;

12:00 – La Mario;

14:00 – Fabio Arboit;

17:00 – Camilla Franchini;

Alle 20:00 del sabato ci sarà “Capital Party”, mentre di domenica ci sarà “Capital Classic”.

Dalle 10:00 alle 12:00 del sabato ci saranno Pif e Michele Astori con “I sopravvissuti”

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2604 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".