Scaletta e Cronaca Concertozzo Elio e le Storie Tese col Trio Medusa all’Arena Fiera di Bergamo

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Questa sera avrà luogo all’Arena Fiera di Bergamo alle 21:00 il‘Concertozzo’ di Elio e le Storie Tese con il commento del Trio Medusa.

Sarà la “festa di fine sfiga” volta a celebrare il ritorno della musica live. Il concerto sarà l’atto finale del progetto che ha visto protagonista il Complessino con il Trio Medusa ed il CESVI #Insiemeperlamusica

L’evento è sold out (qui info sui live). e sarà raccontato e partecipato dal Trio Medusa per Radio Deejay.   Il ricavato del ‘Concertozzo’ sarà devoluto al CESVI a sostegno dei profughi ucraini.

Aggiorneremo live la scaletta dell’evento raccontando anche le incursioni del Trio, dato che può succedere di tutto. Premere F5 per aggiornare la diretta.

Concertozzo Elio e le Storie Tese: la Scaletta

John Holmes
Cassonetto differenziato per il frutto del peccato
Servi della gleba
Il vitello dai piedi di balsa
T.V.U.M.D.B.
Gargaroz
El Pube
Discomusic
Born to be Abramo
Essere donna oggi
Lo stato A, lo stato B
La terra dei cachi
La canzone mononota
Uomini col borsello
Parco Sempione
Supergiovane

LEGGI ANCHE  Noel Gallagher a Milano: la scaletta del concerto dell'11 aprile

 
BIS
Unanimi
Cara ti amo
Il circo discutibile
Luigi il pugilista
Shpalman
Tapparella

Concertozzo Elio e le storie Tese: aggiornamenti

21:00 – Comincia il Concertozzo, che sarà senza pubblicità. Il sogno del Concertozzo si realizza
21:05 – Sale il Complessino. Circa 12mila gli spettatori presenti
21:08 – Cesareo arriva sul palco in carrozzina a causa di un incidente di qualche giorno fa
21:17 – Elio parla col vocoder. Anche questa sera, come sempre, c’è Paola Folli. Elio ha appena sfottuto Rhove
21:20 – Arriva Mangoni che regala un assolo su “Brividi” di Mahmood e Blanco (partita da “Ma la legge prevede una pena aggiuntiva, per questo reato: l’ascolto forzato di”…)
21:35 – Da O mia bela Madunina (cantata sulla base di That’s tha Way of the World) si passa a T.V.U.M.D.B.
22:05 – Il Trio Medusa sale sul palco. Giorgio Gabriele e Furio ha ideato questo concerto. Il Trio ricorda che c’è un banchetto del CESVI per le donazioni. Il ricavato va ai profughi dell’Ucraina.
22:08 – Parte il classico coro “Forza panino”
22:10 – Ora è ospite il fondatore di PizzAut nel progetto è coinvolto anche Dante, figlio (autistico) di Elio.
22:15 – E ora Andrea – un altro ragazzo di PizzAut – suona il violino
22:17 – E ora c’è una dimostrazione di abilità alla batteria
22:20 – E ora riparte il concerto
22:36 – Ricordiamo che Faso ha preteso di ribattezzare il Concertozzo Concertoz (con lo schwa)
23:09 – Viene annunciata la fine del concerto, ma il pubblico da un paio di minuti continua con “Forza panino”
23:11 – Vince la serata la canotta di Elio
23:14 – Arriva Rocco Tanica e dopo “Unanimi” è partita “Cara ti amo”
23:19 – Rocco Tanica commosso
23:39 – Il Complessino è sceso e risalito e quello che arriva è l'”ultimo BIS” a grande richiesta “Tapparella”
23:45 – E adesso è finita davvero. E’ stata davvero una serata con i “Brividiiii”
23:47 – Il Trio Medusa è sul palco con la bandiera della Pace
23:49 – Elio chiude con “Speriamo di vederci ancora”. E poi, tutti seduti, con Gabriele Corsi del Trio che “respinge le dimissioni” degli Elio.

LEGGI ANCHE  Whitesnake live all'Alcatraz di Milano: la scaletta del concerto

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4528 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".