Mazzoli: “Cairo ha offerto a Cruciani i soldi per la sua verginità anale, ma…

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Ad inizio puntata dello Zoo di 105, il conduttore Marco Mazzoli ha raccontato la sua terrificante esperienza a Tiki Taka.

Mentre gli ospiti si attaccavano a vicenda parlando di calcio – come abbiamo scritto ieri notte – Mazzoli dialogava con la bionda modella greca Ria Antoniou. O meglio, come  ha detto lui: “Mentre parlavate di calcio io parlavo con la fi*a“; inoltre doveva fare il verso della zanzara  a Cruciani ogni volta che il conduttore di Radio 24 apriva bocca. E’ una tra le tante scommesse, ha detto lo speaker di 105, fatte in questi giorni.

“Ad un certo punto – ha raccontato Mazzoli – Cruciani mi ha detto: “Hai rotto i cogl*ioni co sta zanzara“”.

LEGGI ANCHE  Maccio Capatonda, Ivo Avido ed Herbert Ballerina lasciano lo Zoo di 105

Ma il bello, a quanto pare, è arrivato dopo a cena, definita molto alcolica: “Cruciani è il numero uno, Pardo (che lui ha chiamato Gianluigi) è il numero uno. Ma il vero numero uno è Urbano Cairo, il presidente del Torino. E’ simpaticissimo e molto umile”.

Ha proseguito Mazzoli: “A cena è riemersa anche la verginità anale messa in vendita da Cruciani in vendita per duecentomila euro. A Cairo si sono illuminati gli occhi: “Te li do io, ma con chi dico io“. Evidentemente vuol far divertire un giocatore..sapete che io di calcio non capisco un c…o”.  

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4554 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".