Advertisements
Advertisements

Intervista con Sara Calogiuri: “Ho una radio nel cuore ma non la dirò mai!”

E venne il turno di . Dopo l’intervista a , e la chiacchierata con Cristiano Militello, anche Sara ci ha fornito il suo punto di vista sulla vicenda del cambio di linea del programma “” e sulla sua possibile collocazione futura (ricordiamo che proprio ieri Cavallone è passato a  Radio Rtl 102,5.)

Allora, Sara, dacci subito buone notizie…

Non vi dirò niente. Io sono scaramantica, anche se devo ammettere che qualcosa bolle in pentola.

Guarda che noi di Radio Musik portiamo bene. Un’ora dopo la nostra intervista a Paolo Cavallone, lo hanno chiamato a RTL…

E allora vuol dire che ci sentiremo tutti i giorni finché non succede qualcosa!

Raccontaci un po’ cos’è successo con la nuova direzione di . Paolo ci ha detto che ormai non è più il morning show che era il vostro programma

È stata un’esperienza bellissima quella fatta a 101. Cinque anni meravigliosi in cui sono stata circondata da uomini. Unica femmina, coccolata nell’ambito di un programma così divertente e condotto in amicizia. Tutto finito un po’ all’improvviso con un’emittente che decide di cambiare di colpo un prodotto così ben riuscito e così differente dalla radio di flusso… è questo che dispiace.

Quindi tu eri sulla linea di Paolo anche sull’idea di lasciare. Con il direttore Lagonegro non c’è stato dialogo né possibilità di mediazione?

No. E comunque anche se il lavoro è un valore, nella vita ti ritrovi a fare valutazioni artistiche. Dirò una cosa “antica” (su questo termine Sara e il vostro cronista si sono fatti una bella risata, NdR), ma a me piace vivere il contatto con gli ascoltatori. In tutta questa vicenda quello che non dimenticherò mai è il loro affetto e l’enorme stima personale di cui mi sono sentita circondata.

Non puoi lasciarci senza svelare almeno se hai avuto qualche contatto…

Ok lo ammetto, ho dei contatti ma sono scaramantica.

Dicci almeno dove vorresti andare

Ho una radio nel cuore ma non te la dirò mai!

Su queste parole un’altra risata collettiva chiude la chiamata, ma Sara ha promesso che appena avrà notizie concrete ce le darà in anteprima, visto che Radio Musik porta bene, no? E allora… state sintonizzati sulle nostre blog-frequenze!

 

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti