Zoo di 105: Fumagazzi conquista Bolaffi…e il programma approda in TV

Ieri il conduttore dello Zoo di 105 Marco Mazzoli ha compiuto 49 anni, e ha rischiato di festeggiarli rompendosi la testa in onda.

Intanto, il programma ha compiuto un piccolo passo verso l’ambita TV. Il “meglio” (quindi con tagli a gogò) verrà trasmesso ogni sera su 105 TV, canale 157 del Digitale terrestre alle 23:00.

Intanto il cronografo Centocambiali Fumagazzi, con cinturino da 30 centimetri è stato venduto ad un’asta Bolaffi  ( senza Paluani) per 2.800 euro, i quali saranno devoluti al “Mercato Solidale”. E’ stato un successo incredibile per un marchio nato col blocco sulla pubblicità degli anni Ottanta ormai due anni fa.

Una settimana fa Riccardo e Giorgio hanno raccontato che, sentito lo spot, hanno registrato il dominio Fumagazzi.it, pur operando in settori ben diversi: “Mazzoli aveva detto che se il Fumagazzi fosse esistito lo avrebbe comprato. Così abbiamo pensato che magari ci avreste chiamato in radio (per ridere aggiunge Noise)”.

A questo punto sono scattate le richieste ma, dicono i due manager, le foto degli orologi, con nomi e descrizioni goliardici, erano state prese da internet. Fabio Alisei ha inoltre spiegato che la canzone non dice nulla in quanto la consegna del blocco era in ritardo. Sono in arrivo nuovo sito ed app.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 3235 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".