Tre Allegri Ragazzi Morti in Tour: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Tre Allegri Ragazzi Morti – Davide Toffolo, Luca Masseroni (in arte Luca Casta) ed Enrico Molteni – hanno annunciato nuove date per il loro tour 2024 denominato #TARM30. Vediamo insieme quando e dove comprare i biglietti della tournée della band.

Discografia Tre Allegri Ragazzi Morti

1994 – Mondo naïf
1995 – Allegro pogo morto
1999 – Mostri e normali
2001 – La testa indipendente
2004 – Il sogno del gorilla bianco
2007 – La seconda rivoluzione sessuale
2010 – Primitivi del futuro
2012 – Nel giardino dei fantasmi
2016 – Inumani
2019 – Sindacato dei sogni
2022 – Meme K Ultra (coi Cor Veleno)

Tre Allegri Ragazzi Morti – Concerti 2024

12 aprile CATTOLICA Arena della Regina
24 aprile TORINO Hiroshima Mon Amour
30 aprile TANETO DI GATTATICO Fuoriorario
03 maggio FIRENZE Viper Theatre
07 giugno SASSARI – JanaS Sound Festival Piazza Moretti

Biglietti Tre Allegri Ragazzi Morti Ticketone

I biglietti del tour dei Tre Allegri Ragazzi Morti si trovano in vendita su Ticketone e in tutti i punti autorizzati abituali. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

LEGGI ANCHE  Scaletta Tre Allegri Ragazzi Morti a Napoli, 2 dicembre 2022

Scaletta Tre Allegri Ragazzi Morti

Scaletta 2024

Mai come voi
Il principe in bicicletta (la canzone della cameriera)
Occhi bassi
Calamita
Greta la bambina
Ho’oponopono
La ballata delle ossa
Puoi dirlo a tutti
La faccia della luna
Abito al limite
Per me lo so
Fortunello
Batteri
Che cosa hai visto tu?
Robot rendez-vous
La sola concreta realtà
La poesia e la merce
Voglio
Il mondo prima
Mio fratellino ha scoperto il rock’n’roll
Ogni adolescenza
Francesca ha gli anni che ha

La mia vita senza te
Catena
I cacciatori
La tatuata bella

Scaletta Tour Pasolini, concerto disegnato 2022

Una ceramica italiana persa in California
La poesia e la merce
Cosa sono le nuvole
Tutto il mio folle amore
inedito
La ballata delle ossa
inedito

Puoi dirlo a tutti
La faccia della luna
Occhi bassi
Bengala
Il mondo prima
La tatuata bella

 

Scaletta Salerno 28-8-2022

La gente libera
Chiedo il nome
A volte ci consola
Come le onde
Meme K Ultra
Mica serve aver fatto la guerra
La musica sai che cos’è
Meglio andarsene affanculo

LEGGI ANCHE  Years & Years Tour Italia: biglietti, date concerti e scaletta

Puoi dirlo a tutti
La faccia della luna
Occhi bassi
Voglio
Il mondo prima
Mio fratellino ha scoperto il rock’n’roll
La mia vita senza te
Di che cosa parla veramente una canzone?

La tua anima che balla
L’effetto del merlo
A me di Roma piace il rap
La tatuata bella

Scaletta Roma 3-8-2021

Mondo naïf
Abito al limite
Occhi bassi
Il principe in bicicletta (la canzone della cameriera)
Persi nel telefono
Bengala
Volo sulla mia città
Prova a star con me un altro inverno a Pordenone
Ogni adolescenza
Puoi dirlo a tutti
La faccia della luna
Alle anime perse
Voglio
Il mondo prima
Mio fratellino ha scoperto il rock’n’roll
Di che cosa parla veramente una canzone?

La mia vita senza te
Quando
Una Ceramica Italiana Persa In California
Francesca ha gli anni che ha
Quindic’anni già
La tatuata bella

Mai come voi

Scaletta 2018

Mai come voi
Occhi bassi
Alle anime perse
AAA cercasi
Caramella
Bengala
Puoi dirlo a tutti
Voglio
Il Mondo Prima
In questa grande città (La prima cumbia)
Di che cosa parla veramente una canzone?
La tatuata bella

Bio e Storia Tre Allegri Ragazzi Morti

I Tre Allegri Ragazzi Morti, spesso abbreviati in TARM, nascono nel 1994 a Pordenone, in un clima musicale particolarmente vivace. Il gruppo è composto da:

LEGGI ANCHE  Melanie C Tour Italia: biglietti, date concerti e scaletta

Davide Toffolo: voce, chitarra e leader indiscusso della band, noto anche per la sua attività come fumettista.
Enrico Molteni: basso.
Luca Masseroni: batteria.

I primi anni sono caratterizzati da una grande sperimentazione musicale, che spazia dal punk rock al grunge, passando per il noise e l’alternative rock. I TARM si fanno notare per la loro energia travolgente e per i testi ironici e dissacranti, che affrontano tematiche sociali e politiche con una dose di sarcasmo e disillusione.

Con il passare degli anni, i TARM affinano il loro stile, trovando un equilibrio tra punk rock, rock alternativo e melodie orecchiabili. Pubblicano album di successo come “Non sono ancora morto” (1996) e “Cent’anni di vita o giù di lì” (1999), che li consacrano come una delle band più importanti del panorama rock italiano.

I TARM non sono solo un gruppo musicale, ma un vero e proprio fenomeno culturale. Il loro immaginario, ricco di fumetti, riferimenti letterari e controcultura, li rende un punto di riferimento per generazioni di giovani.

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Andrea Izzo 4371 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.