Tornata la grande festa di fine stagione, il Raduno di Tutto Esaurito. Marco Galli: “Siete degli eroi. Mi scuso se non sono stato all’altezza”

Seguici su Whatsapp - Telegram

E’ tornato il raduno di fine stagione di “Tutto Esaurito“, dopo quello dello scorso anno che era stato virtuale. I presenti sotto la radio sono stati definiti “eroi” dal Capitano Marco Galli, per essersi mossi da ogni dove nonostante il difficile momento generale che stiamo vivendo.

Come da tradizione, anche questa volta il raduno è stato preceduto dalla “cena degli Esauriti” della sera prima. I non presenti hanno comunque potuto partecipare con un video.

Gli irriducibili sono stati premiati ad inizio seconda ora con colazioni varie a gogò. Nella terza ora Mitch – fresco di Microfono d’Oro – e Boris Mantova sono scesi a scovare gli Esauriti giunti da più lontano. Tra l’altro fa effetto avere Boris Mantova sotto la radio nelle ore conclusive di un governo.

LEGGI ANCHE  RDS - Ferraro e Virgillo da duo del "Buongiornotte" offuscato da "Marco Roma" a DJ salvavita

Seppur in forma ridotta, anche questa volta si è percepito tutto quel senso di comunità che lega il popolo degli Esauriti al Capitano ed alla Ciurma.  Ciurma che – come di consueto – porterà avanti il morning show di Radio 105 anche la prossima settimana.

Galli ha affermato: “Mi scuso se non sono stato all’altezza delle aspettative. Ringrazio  la Ciurma, Barbara (Rosseti) e Paolo (Salvaderi) che comprendono se ogni tanto mi prendo qualche pit stop”.

 

La “star” del programma quest’anno è stata la fornaia Melina, panettiera-cantante sostenuta dal programma durante la partecipazione ad un talent, e omaggiata di un pezzo da parte di Mitch. Ecco “Spagna”.

LEGGI ANCHE  Il pesce d'aprile di Radio Deejay: Zayn Malik cerca trullo in Puglia

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4492 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".