Sarah Jane Ranieri lascia Radio Deejay: “Non volevo più essere la fidanzatina del weekend”

Con un lungo post, la  conduttrice radiofonica Sarah Jane Ranieri ha annunciato la decisione di lasciare Radio Deejay, ove sta conducendo “MegaJay” con Chicco Giuliani.

Ecco il suo lungo post: “Domani è il mio compleanno e oltre ai vari ringraziamenti per i miei 42 anni vi devo dare un’importante notizia. Non ci girerò troppo attorno perché è inutile riempirvi di parole e cercherò di essere il più chiara possibile. Da settembre si interromperà la mia relazione con Radio Deejay. La relazione d’amore più lunga della mia vita.

Sono molto triste mentre ve lo dico ma al contempo sono anche serena. Radio Deejay era il posto dove volevo lavorare da bambina e per questo mi porto a casa uno dei più grandi traguardi ottenuti fino a ora. Un pezzo di Radio Deejay, il sogno, lo porterò con me. Nulla finisce del tutto, semplicemente si trasforma.

Questo sarebbe stato il mio decimo anno a bordo di questa grande squadra e sono stata io a prendere questa decisione per motivi diversi. Il primo è senza dubbio legato alla nuova famiglia che ho costruito, ho provato a portare avanti una famiglia allargata ma, credetemi, fin quando si è in coppia si può pure lavorare sempre di week end, si possono fare turni a Natale, Pasqua e ferragosto… con un bambino però diventa tutto più complesso.

Un altro importante motivo che mi ha portata a questa decisione è il gran bisogno di cambiamento, ho fatto il week end da quando sono arrivata e sono orgogliosa del lavoro svolto ma dopo dieci anni ho proprio bisogno di nuove sfide. Per questo ho parlato onestamente chiedendo di provarmi in una fascia differente dal week end e ho anche dato diverse possibilità ma ahimè non è stato raggiunto un accordo.

Vedetevela così io e Deejay ci lasciamo perché volevo fare un po’ più seriamente mentre a lei stavo bene come fidanzatina del week end. Ci lasciamo da innamorati e non arrabbiati ma con visioni diverse. Io ho proprio voglia di rimescolare le carte della mia vita! Voglio potermi vivere la famiglia e voglio un lavoro che mi appassioni sempre come il primo giorno.

Sono diventata counselor di analisi transazionale e già questo percorso mi sta offrendo delle possibilità professionali incredibili, continuo a fare mille corsi di scrittura che mi appassionano da impazzire (magari prima o poi scriverò anche io un libro?) e soprattutto sono pronta per nuovi traguardi.

Le cuffie al chiodo non le appendo per ora... magari si affaccerà alla mia vita un nuovo amore? Quindi cari amici/ascoltatori per ora vi ringrazio per questi anni meravigliosi. Con voi ho pianto, riso, con voi sono cresciuta. Mi avete aiutata nei momenti più difficili e la radio mi ha salvata non so quante volte da momenti molto tristi. Voi e la radio mi avete resa una persona migliore. Grazie davvero di tutto, vi voglio bene.

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2604 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".