Radio 24: “Il 2018 è stato straordinario”

Dall’indagine Radio TER è emerso un importante incremento di ascoltatori per Rado 24. Vi è grande soddisfazione per l’emittente del Gruppo 24 Ore: “unica radio tra le top, assieme a Radio Kiss Kiss, a crescere del +3,4% rispetto al 2017 e che ha inoltre raggiunto nel secondo semestre 2018 2.351.000 ascoltatori, un livello da record mai toccato prima nella storia dell’emittente del Gruppo 24 ORE”.

Queste, le parole di Sebastiano Barisoni, vicedirettore esecutivo di Radio 24: “Siamo soddisfatti anche della progressione nel corso del 2018, visto che nel secondo semestre Radio 24 ha segnato un +7% rispetto al primo semestre, registrando un ottimo apprezzamento del nuovo palinsesto”.

Ecco invece quanto dichiarato da Fabio Tamburini, direttore di Radio 24 e del Gruppo 24 Ore: “Risulta evidente l’andamento eccezionalmente positivo di Radio 24 che è frutto della validità dei programmi e della qualità dei notiziari. Un dato ancor più significativo, se inserito nel contesto di un Gruppo che sta valorizzando le sinergie tra le differenti testate e che sta realizzando la sua caratteristica più importante: la multimedialità. Questa è la forza del Gruppo 24 ORE e i risultati di Radio 24 ci spingono a proseguire sempre di più nell’offerta dell’informazione multimediale”.

Si tratta di un ottimo risultato per un’emittente “all news” fatta di sole parole, ma che col tempo ha integrato nella programmazione, soprattutto nel weekend – approfondimenti di tipo generalista.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1595 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".