Nuove proposte electro-pop dalla Spagna: Jansky

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Per la rubrica Nuove Proposte oggi vi presentiamo un ensemble spagnolo completamente diverso da (quasi) tutto ciò che avrete ascoltato fino ad ora: i Jansky.

Li avevamo notati già tramite il nostro inviato “Chissenefrega” al Sonar Music Festival di Barcellona (qui la recensione), ma quello che ci ha convinti a parlarne in modo più esteso è l’ascolto di un pezzo che è una vera bomba: Nosaltres volem ballar.

Si tratta in realtà della cover di una vecchia hit del gruppo sovietico (proprio così!) dei Kino, il cui titolo originale è Мы хотим танцевать (ahahah, beccatevi questa!). Ma non aspettatevi un cover fedele; l’originale non somiglia quasi per nulla alla versione dei nostri.

LEGGI ANCHE  Procol Harum a Roma-Auditorium Parco della Musica: biglietti, orari e scaletta

L’electropop d’avanguardia dei Jansky raggiunge in questo caso la sua massima espressione con sonorità che non dispiaceranno affatto anche ai cultori del dark/rock gotico. Come controprova vi invitiamo ad ascoltare anche un secondo esempio più personale (in quanto composizione originale) del combo iberico: Limonium, tratta dal demo Parasonic del 2011, in cui possiamo ascoltare il loro suono seminale.

L’ultimo album invece ha per titolo “Un big bang a la gibrella”. Qui potete approfondire la conoscenza del progetto Jansky.

Audio Мы хотим танцевать [Nosaltres volem ballar] | Jansky

LEGGI ANCHE  Tale e Quale: Agostino Penna imita Andrea Bocelli (video)

Audio Limonium | Jansky

Se invece volete ascoltarvi qualcosa di ancora diverso e dal vivo, vi invitiamo a gustare il video di Electroversia, con accompagnamento di flauto alla Ian Anderson e testo recitato.

Video Electroversia | Jansky

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram