Le Luci della centrale elettrica Tour 2019: oggi al Teatro Nazionale di Milano

Vasco Brondi ha annunciato le nuove date del tuo progetto musicale Luci della centrale elettrica. Si tratta di un tour nei teatri per celebrare i dieci anni di attività. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée del cantante e del suo progetto musicale.

Date tour Le Luci della centrale elettrica 2019

Il tour nei teatri de Le Luci della centrale elettrica dopo la lunga fase 2018 tornerà anche nel 2019. Ecco tutte le date.

5 gennaio Pesaro, Teatro Rossini
7 gennaio Verona, Teatro Filarmonico
9 gennaio Bologna, Teatro Duse
10 gennaio Tolmezzo, Teatro L. Candoni
14 gennaio Milano, Teatro Nazionale CheBanca

Biglietti Le Luci della centrale elettrica Ticketone

I biglietti del Tour nei teatri de Le Luci della centrale elettrica si trovano in vendita su Ticketone e nei punti vendita autorizzati a partire da 17,25 euro. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

LEGGI ANCHE  Info concerto Marta sui Tubi Miami Festival live a Milano Magnolia: biglietti, orari e scaletta

Scaletta tour Le Luci della centrale elettrica 2019

La scaletta del nuovo tour de Le Luci della centrale elettrica proporrà un mix tra le canzoni del decennio 2008-2018, alternandole a letture e racconti dell’Italia. Qui trovate l’archivio storico di tutti i concerti. Subito sotto la scaletta del concerto di Genova, 15 dicembre 2018.

Coprifuoco
Qui
Le ragazze stanno bene
I destini generali
Un bar sulla via Lattea
Moscerini
Macbeth nella nebbia
Quando tornerai dall’estero
Amandoti
Cara catastrofe
Waltz degli scafisti
40 km
C’eravamo abbastanza amati
La Gigantesca Scritta COOP
Per combattere l’acne
La Terra, l’Emilia, la Luna
Ti vendi bene
Stelle Marine
Chakra
A forma di fulmine

LEGGI ANCHE  Concerto Primo Maggio Roma 2017: Le luci della centrale elettrica (video e scaletta)

BIS

Piromani
Mistica
Nel profondo Veneto
Questo scontro tranquillo

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 2777 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.