Giuseppe Cruciani ha dato addosso ai cantanti e poi ha rincarato la dose: “Perché non manifestate per le donne iraniane?”

Seguici su Whatsapp - Telegram

Il conduttore della Zanzara Giuseppe Cruciani aveva annunciato di aspettare di vedere le “facce dei sinistri” una volta verificatasi la vittoria elettorale di Giorgia Meloni.

Nella puntata del 26 settembre si è scagliato contro Damiano David dei Maneskin e contro Francesca Michelin: “Sarà un giorno triste per te, non per gli italiani”. Ieri sera il conduttore era finito in tendenza su Twitter .

In particolare, alla Michelin si è rivolto così: “Francesca Michielin ma quale resistenza a quale cazzo di cosa? Gli italiani hanno votato democraticamente, non rompere il cazzo e fai il tuo mestiere”.

LEGGI ANCHE  Perchè Patrick Facciolo ha lasciato Radio Italia

E ieri ha pure rincarato, col solito stile pacato e mai sopra le righe: “Perché non vi mobilitate per le donne iraniane massacrate? Non solo si ammazzano i diritti, ma si ammazzano le donne. Perché non si mobilitano sui diritti in Iran, dove sono colpiti diritti di donne ed omosessuali?“.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4492 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".