Emperor Tour Italia: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Seguici su Whatsapp - Telegram

Gli Emperor, gruppo musicale black metal norvegese in attività dai primi anni novanta, hanno annunciato le date del loro nuovo tour estivo: tra le varie date c’è anche una tappa in Italia. Vediamo insieme date e info biglietti della tournée della band.

Discografia Emperor

1994 – In the Nightside Eclipse
1997 – Anthems to the Welkin at Dusk
1999 – IX Equilibrium
2001 – Prometheus: The Discipline of Fire & Demise

Emperor in Italia nel 2024

7 luglio 2024 – Metal Park – Villa Ca’ Cornaro di Romano D’Ezzelino (VI)

Biglietti Emperor Ticketone

I biglietti del nuovo tour degli Emperor si trovano in vendita su Ticketone e in tutti i punti autorizzati abituali. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

LEGGI ANCHE  Rkomi in Tour: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Scaletta Emperor

Scaletta 2023

In the Wordless Chamber
Thus Spake the Nightspirit
Ensorcelled by Khaos
The Loss and Curse of Reverence
With Strength I Burn
Curse You All Men!
Towards the Pantheon
The Majesty of the Nightsky
I Am the Black Wizards
Inno a Satana
Into the Infinity of Thoughts
Ye Entrancemperium

Bio e Storia degli Emperor

Gli Emperor sono un gruppo black metal norvegese formatosi a Notodden nel 1991. Sono considerati uno dei gruppi più importanti e influenti del genere, e sono stati pionieri del symphonic black metal.

La band è stata fondata da Samoth (batteria), Ihsahn (chitarra, voce e tastiera) e Mortiis (basso). Dopo la pubblicazione della demo Wrath of the Tyrant (1992), Samoth ha lasciato la batteria per concentrarsi sulla chitarra, e Bård Eithun è diventato il nuovo batterista. Con questa nuova formazione, gli Emperor hanno pubblicato gli EP Emperor (1993) e As the Shadows Rise (1993).

LEGGI ANCHE  Avril Lavigne Tour Italia: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Mortiis ha lasciato la band nel 1993, e Tchort ha preso il suo posto al basso. Nel 1994, gli Emperor hanno pubblicato il loro album di debutto, In the Nightside Eclipse, che è considerato uno dei migliori album black metal mai realizzati. L’album è stato caratterizzato da un suono epico e orchestrale, che ha contribuito a definire il genere symphonic black metal.

Nel 1997, gli Emperor hanno pubblicato il loro secondo album, Anthems to the Welkin at Dusk. L’album è stato un altro successo, e ha continuato a consolidare la reputazione della band come una delle più importanti del black metal.

Nel 1999, gli Emperor hanno pubblicato il loro terzo album, IX Aequilibrium. L’album è stato caratterizzato da un suono più sperimentale, e ha visto la band allontanarsi dal black metal tradizionale.

LEGGI ANCHE  Stereophonics Tour Italia 2020: 8 febbraio al Lorenzini District di Milano

Nel 2001, gli Emperor hanno pubblicato il loro quarto e ultimo album, Prometheus – The Discipline of Fire and Demise. L’album è stato un successo commerciale, ma è stato anche controverso, con alcuni fan che hanno criticato il suo allontanamento dal black metal tradizionale.

Gli Emperor si sono sciolti nel 2001, ma si sono riuniti per una serie di concerti nel 2006. La band ha continuato a esibirsi occasionalmente negli anni successivi, e nel 2014 ha pubblicato un album dal vivo, Live at Wacken Open Air 2006.

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Andrea Izzo 4341 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.