Diodato Tour 2018: date, biglietti e scaletta

Dopo l’Adesso club tour che lo ha visto impegnato nei mersi scorsi, Diodato ha annunciato un nuovo tour che andrà in scena durante l’estate con numerose date. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée del cantante.

Date tour Diodato 2018

Dopo i primi due appuntamenti andati in scena nella prima metà di giugno, il prossimo appuntamento con un concerto di Diodato è in programma a Milano il prossimo 4 luglio. Successivamente il tour toccherà anche città come Treviso e Trento e passerà dalle province di Siena, Bari e Taranto. Ecco tutte le date.

4 luglio – Milano, Estate Sforzesca
15 luglio – Biella, Happening Lazzaretto
19 luglio – Treviso, Suoni di Marca
26 luglio – Sovicille (SI), Museo del bosco
27 luglio – Locorotondo (BA), Locus Festival
29 luglio – Trento, Lagorai d’Incanto
3 agosto – Grottaglie (TA), Carsica Festival
9 settembre – Calice Ligure (SV), Calice Music Fest

LEGGI ANCHE  Adesso: significato del testo di Diodato e Roy Paci

Biglietti tour Diodato 2018

I biglietti del tour estivo di Diodato si trovano in vendita su Ticketone e nei punti vendita autorizzati a partire da 15 euro. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

Scaletta tour Diodato 2018

La scaletta del nuovo tour di Diodato sarà simile a quella proposta nello scorso tour, ma siamo sicuri che ci sarà qualche variazione per offrire uno spettacolo diverso da quanto già visto la scorsa primavera. Qui trovate l’archivio storico di tutti i concerti. Subito sotto la scaletta del concerto andato in scena a Roma il 7 aprile 2018.

I miei demoni
Mi fai morire
Ubriaco
Paralisi
Fiori immaginari
Ma che vuoi
Amore che vieni, amore che vai
Cosa siamo diventati
Guai
Mi si scioglie la bocca
La verità
Un po’ più facile
Adesso
Di questa felicità

LEGGI ANCHE  Nuove proposte Sanremo: Babilonia di Diodato (video, recensione e testo)

BIS

Babilonia
Se solo avessi un altro
Cretino che sei

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 2539 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.