Depeche Mode Tour Italia: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Seguici su Whatsapp - Telegram

Dopo le tre date del 2023, i Depeche Mode hanno annunciato un nuovo tour che passerà nuovamente dall’Italia, sempre per supportare l’ultimo album Memento Mori. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée della storica band britannica. Qui un’ipotesi approfondita di scaletta.

Discografia Depeche Mode

1981 – Speak & Spell
1982 – A Broken Frame
1983 – Construction Time Again
1984 – Some Great Reward
1986 – Black Celebration
1987 – Music for the Masses
1990 – Violator
1993 – Songs of Faith and Devotion
1997 – Ultra
2001 – Exciter
2005 – Playing the Angel
2009 – Sounds of the Universe
2013 – Delta Machine
2017 – Spirit
2023 – Memento Mori

Depeche Mode in Italia nel 2024

23 marzo 2024 al Pala Alpitour di Torino
28-30 marzo 2024 al Mediolanum Forum di Milano

LEGGI ANCHE  Elio e le Storie Tese in Tour: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Biglietti Depeche Mode Ticketone

I biglietti del nuovo tour degli Depeche Mode si trovano in vendita su Ticketone e in tutti i punti autorizzati abituali. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

Scaletta Depeche Mode

Scaletta Torino 23-3-2024

My Cosmos Is Mine
Wagging Tongue
Walking in My Shoes
It’s No Good
Policy of Truth
In Your Room
Everything Counts
Precious
My Favourite Stranger
Strangelove
Home
Ghosts Again
I Feel You
A Pain That I’m Used To
Behind the Wheel
Black Celebration
Stripped
Enjoy the Silence

Waiting for the Night
Just Can’t Get Enough
Never Let Me Down Again
Personal Jesus

Scaletta 2023 (VIDEO)

My Cosmos Is Mine
Wagging Tongue
Walking in My Shoes
It’s No Good
Sister of Night
In Your Room
Everything Counts
Precious
Speak to Me
A Question of Lust
Soul With Me
Ghosts Again
I Feel You
A Pain That I’m Used To
World in My Eyes
Wrong
Stripped
John the Revelator
Enjoy the Silence

LEGGI ANCHE  Perturbazione Tour 2020: 6 settembre a Prato

Waiting for the Night
Just Can’t Get Enough
Never Let Me Down Again
Personal Jesus

Scaletta 2018

Going Backwards
It’s No Good
A Pain That I’m Used To
Useless
Precious
World in My Eyes
Cover Me
The Things You Said
Insight
Poison Heart
Where’s the Revolution
Everything Counts
Stripped
Enjoy the Silence
Never Let Me Down Again

I Want You Now
Heroes
Walking in My Shoes
Personal Jesus
Just Can’t Get Enough

Bio e Storia dei Depeche Mode

I Depeche Mode sono una band britannica di punta del panorama synth pop, formatasi nel 1980 a Basildon, nell’Essex vicino a Londra. Attualmente il gruppo è composto da due membri storici: Dave Gahan (voce) e Martin Gore (chitarra, tastiere, voce), ma la formazione originaria comprendeva anche Vince Clarke (tastiere, chitarra, cori, drum machine) – uscito nel 1981 per fondare gli Yazoo e successivamente gli Erasure – e
Andrew Fletcher (tastiere, basso e cori) scomparso nel 2023.

La storia dei Depeche Mode inizia a fine anni Settanta con l’incontro tra Vince Clarke e Andrew Fletcher, accomunati dalla passione per la musica. Insieme a Martin Gore, formano i Composition Of Sound, che ben presto cambierà nome nell’iconico Depeche Mode. L’arrivo di Dave Gahan come frontman completa il puzzle.

LEGGI ANCHE  Depeche Mode al Forum di Assago: biglietti, orari e scaletta

Il loro debutto ufficiale avviene nel 1980 con la partecipazione alla compilation “Some Bizzare Album” con il brano “Photographic”. Il primo album vero e proprio, “Speak And Spell”, arriva nel 1981 e contiene la hit “Just Can’t Get Enough”, che li lancia nel panorama musicale internazionale.

Successivamente, album come “Violator” (1990) e “Songs of Faith and Devotion” (1993) consolidano il loro successo planetario, grazie a brani iconici come “Personal Jesus”, “Enjoy the Silence” e “Walking in My Shoes”. L’ultimo album è Memento Mori, arrivato nel 2023 dopo sei anni di silenzio discografico.

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Andrea Izzo 4371 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.