Daddy Yankee Tour 2018: date, biglietti e scaletta

Considerato da molti come l’icona della musica urbana, Daddy Yankee è il più celebre cantante reggaeton nonché il più seguito sui social. Dopo il successo della hit Gasolina, la collaborazione con Luis Fonsi in Despasito, il cantante portoricano è tornato sulla scena con il singolo Dura uscito lo scorso gennaio. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée della cantante.

Date tour Daddy Yankee 2018

L’unica data italiana del tour di Daddy Yankee è in programma a Roma nel mese di luglio. Per l’artista portoricano sarà un ritorno in Italia a distanza di un anno esatto dalle sue ultime apparizioni che risalgono a giugno 2017 tra Napoli e Roma, proprio al Festival Internazionale di Musica Cubana e Latino Americana. Ecco tutte le date.

26 luglio Roma, Fiesta – Parco Rosati

LEGGI ANCHE  Programma Latinoamericando 2013: c'è anche Daddy Yankee

Biglietti tour Daddy Yankee 2018

I biglietti del tour di Daddy Yankee si trovano in vendita su Ticketone e nei punti vendita autorizzati a partire da 55 euro. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

Scaletta tour Daddy Yankee 2018

La scaletta del tour di Daddy Yankee conterà sicuramente i suoi più grandi successi come Gasolina e Limbo, oltre ai brani più recenti come Dura e Hielo. Qui trovate l’archivio storico di tutti i concerti. Subito sotto la scaletta del concerto andato in scena a New York il 30 luglio 2016.

Rompe
King Daddy
Lo que pasó pasó
Tu príncipe
Yo voy
La despedida
¿Qué tengo qué hacer?
Mayor que yo
Somos de calle
Descontrol
Lovumba
Sígueme y te sigo
Shaky Shaky
Playero 37 / Yamilette / Cójela que va sin jockey
Panda Remix / All the Way Up Remix
Oye mi canto
Ginza Remix
Llegamos a la disco
Machucando
Ella me levantó
Gasolina
Limbo

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 2543 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.