Bruno Arena: il saluto di Radio Deejay

Seguici su Whatsapp - Telegram

Il mondo dello spettacolo questa mattina è stato sconvolto dalla notizia della scomparsa di Bruno Arena, che con Max Cavallari  ha formato sino al 2013 I Fichi d’India.

L’attore e comico è scomparso dopo una malattia decennale che lo ha portato a vivere in sedia a rotelle. A dare la notizia della morte è stato il figlio Gianluca. 

La carriera dei Fichi è passata anche dalle frequenze di Radio Deejay. Gli ascoltatori della seconda metà degli anni Novanta ricorderanno “Tutti per l’una” con Marco Baldini. Linus: “Oggi  c’è un velo di tristezza che avvolge tutti. Ci ha lasciato un grande amico”.

LEGGI ANCHE  Chiude la trasmissione di Lillo e Greg 610 - Sei Uno Zero? Radio2: "Il programma tornerà"

E ancora: “Per fortuna in questi casi il mondo dei social non dimentica e l’ultima mezz’ora è stata molto triste, ma anche molto molto divertente, perché per farvi sentire dei piccoli spezzoni di quelli che facevano ce li siamo dovuti rivedere, e rivedendoli abbiamo detto sempre la stessa cosa: “Ma che due pirla…”.

Ancora Linus su Instagram: “Ciao Bruno, grazie per tutte le risate. Anche quelle di quando venivo a trovarti e capivo che mi riconoscevi. Era una cosa che mi faceva molto soffrire. Spero tu sia felice adesso”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Linus (@linus_dj)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALBERTINO (@albertinodj)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Ferrari (@robertoferrarideejay)

Stefano Beccacece (on Twitter @Cecegol)

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4500 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".