A Radio1 Luca Bottura con “Forrest”

Luca Bottura ha annunciato il proprio approdo – dopo aver lanciato diversi indizi sui social – sulle frequenze di  Rai Radio1.

Condurrà da martedì alle 09:30 con “La Laura”, ex co-conduttrice di “Miracolo italiano” con Fabio Canino su Radio2, Forrest.

Ecco cosa ha scritto l’ex conduttore di Radio Capital e Radio Deejay: “Allora, sì: martedì prossimo alle 9.30 del mattino comincia la mia ennesima avventura da gatto in tangenziale. Intanto dovremmo arrivare a Natale, poi si vede. Dico “dovremmo” perché non sarò solo: con me ci sarà un’amica, Lalaura, per portare tutto ciò di cui io non sono capace: levità, cultura, eleganza.

Occhio però: anche lei gronda umanità da tutti gli artigli. Il programma si chiama Forrest e deve il nome all’omonimo podista di lunga gittata e saggezza incidentale. Cosa sarà? Intanto, cosa NON sarà: non sarà Lateral, perché quella stagione si chiuse quando decisi di passare a Radio Deejay.

E soprattutto perché la sfida di andare in onda insieme a un’altra persona significa che gli stili devono combinarsi. Non sarà “Miracolo Italiano”, che la mia compagna di viaggio conduceva col mitologico Fabio Canino. Ma ne avrà l’attenzione per i consumi culturali. Però, insomma, io resto il solito cialtrone anarchico, innamorato della democrazia e della satira, e quello farò. In Rai. Che è una bella responsabilità in più e che per me resta comunque la prima casa. Con tutti i rischi del caso e con la speranza di ripagare la fiducia della direttrice Simona Sala, che ci ha scelti dopo aver visto la puntata di Casa Lateral in cui cinguettavo con la Lalaura. Avremo anche il primo inviato in comproprietà della storia, il grande Paolo Maggioni: si collegherà da dove lo manda il direttore di Rainews 24, Andrea Vianello. Un altro amico. Il regista è bravo bravo: Luca Serà Micheli. La nostra autrice vi ricorderà qualcosa: Linda Ovena. Insomma: un grande e fantastico azzardo, che cercheremo di vivere con lo stordito rigore di sempre. E, spero, con qualcuno all’ascolto. Vogliatemi bene, se vi va. Hasta la victoria forse. A martedì, ore 9.30, Rai Radio 1. Perché la vita è come una scatola di cioccolatini. E speriamo sia cioccolata. (Doverosa risposta a chi mi ha chiesto perché tutti gli indizi dei giorni scorsi fossero arancioni: è il mio colore preferito)”.

LaLaura  si è già confusa

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2597 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".