Zucchero in Tour: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Dopo l’esteso tour italiano e internazionale 2023, Zucchero aka Adelmo Fornaciari – ha annunciato l’Overdose D’Amore World Tour 2024. Vediamo insieme date, probabile scaletta e dove comprare i biglietti della tournée del cantante.

Discografia Zucchero

1983 – Un po’ di Zucchero
1985 – Zucchero & The Randy Jackson Band
1986 – Rispetto
1987 – Blue’s
1989 – Oro, Incenso & Birra
1992 – Miserere
1995 – Spirito DiVino
1998 – Bluesugar
2001 – Shake
2006 – Fly
2010 – Chocabeck
2012 – La sesion cubana
2016 – Black Cat
2019 – D.O.C.

Zucchero –  Concerti 2024

Overdose D’Amore World Tour

23 giugno 2024 Bluenergy Stadium (Stadio Friuli) di Udine
27 giugno 2024 Stadio Dall’Ara di Bologna
30 giugno Stadio Franco Scoglio di Messina
2 luglio Stadio Adriatico di Pescara
4 luglio Stadio San Siro Meazza di Milano

Biglietti Zucchero Ticketone

I biglietti del Tour 2024 di Zucchero si trovano in vendita su Ticketone e in tutti i punti autorizzati abituali. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

Scaletta Zucchero

Scaletta World Wild Tour 2023 – Terme di Caracalla

LEGGI ANCHE  Negramaro in Tour: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Spirito nel buio
Soul Mama
Sarebbe questo il mondo
La canzone che se ne va
Quale senso abbiamo noi
Partigiano reggiano
13 buone ragioni
Ci si arrende
Pene
Facile
Vedo nero
Baila (Sexy Thing)
Iruben Me
Dune mosse
Un soffio caldo
Il volo
Miserere

Intermezzo musicale

Stayin’ Alive
Nutbush City Limits
Honky Tonk Train Blues

Overdose (d’amore)
Let It Shine
Diamante
Così celeste
X colpa di chi?
Diavolo in me

Chocabeck
Con le mani
Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica

Scaletta World Wild Tour 2022 – Rimini

Spirito nel buio
Soul Mama
Il mare impetuoso al tramonto salì sulla Luna e dietro una tendina di stelle…
Sarebbe questo il mondo
La canzone che se ne va
Senza rimorso
Partigiano reggiano
Ci si arrende
Facile
Dune mosse
Vedo nero
Baila (Sexy Thing)
Pene
Pane e sale
Un soffio caldo
L’urlo
Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica

Ho visto Nina volare
Fiore di maggio
Amore adesso (No Time For Love Like Now)
Miserere
Diamante
Il volo
X colpa di chi?
Diavolo in me

Hai scelto me

Scaletta 2021

Testa o croce
Il suono della domenica
Un soffio caldo
Spirito nel buio
Soul Mama
Ci si arrende
Blu
Voci
Wonderful Life
È un peccato morir
Never can tell
Indaco dagli occhi del cielo
Don’t Cry Angelina
È delicato
Rossa mela della sera
Love Is All Around
Dune mosse
Diamante
Il volo
Baila (Sexy Thing)
Diavolo in me

LEGGI ANCHE  Giovanni Allevi: video e date del Sunrise Tour

Hey Man
Come il sole all’improvviso

Un piccolo aiuto
Everybody’s Talkin’

Un pugno di sabbia
Dio è morto
You Are So Beautiful

Scaletta Wanted – Un’ Altra Storia Tour 2018 

Wanted I

Partigiano reggiano
13 buone ragioni
Porca l’oca
Ci si arrende
Ten More Days
Hey Lord
L’anno dell’amore
Fatti di sogni
Voci
Un’altra Storia

Wanted II

Vedo nero
Baila (Sexy Thing)
Never Is a Moment
Iruben Me
Il volo
Ridammi il sole
L’urlo
Chocabeck
Allora canto
Un soffio caldo
Un piccolo aiuto / Hey Man / I tempi cambieranno / Occhi / Il suono della domenica / Spincinfrin Boy / Blu
Miserere
Freedom Jazz Dance
Wake Me Up

Wanted III

Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica
È delicato
Diamante
X colpa di chi?
Diavolo in me

Indaco dagli occhi del cielo
Long as I Can See the Light
Hai scelto me

Bio e Storia di Zucchero

Zucchero Fornaciari, pseudonimo di Adelmo Fornaciari, è un cantautore e musicista italiano nato a Roncocesi (Reggio Emilia) il 25 settembre 1955. È uno dei più importanti esponenti del blues in Italia, con oltre 70 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE  Spandau Ballet: nel 2015 il tour italiano

Zucchero nasce in una famiglia di contadini. Da bambino inizia a suonare la chitarra e a scrivere le sue prime canzoni. Dopo due esperienze a Sanremo poco esaltanti, alla terza partecipazione sfonda con Donne (1985) e l’anno successivo ripete il successo cn Canzone triste.

Da qui decolla una carriera clamorosa che si consolida con gli album “Blue’s” (1983) e “Oro incenso e birra” (1989). La beffarda canzone Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall’Azione Cattolica diventa un inno generazionale, così come la successiva Diavolo in Me.

Nel 1992, Zucchero collabora con Luciano Pavarotti al concerto “Pavarotti & Friends” e pubblica il singolo congiunto Miserere. La collaborazione è una novità per il mercato e un clamoroso successo e Zucchero inizia a farsi conoscere anche all’estero dove è uno degli artisti italiani più apprezzati.

Nel 2019, ha pubblicato il suo ultimo album, “D.O.C.”.

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Luca Landoni 20486 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it