Zoo di 105: Marco Mazzoli gira scene compromettenti e Squalo impressiona Alessandro Cecchi Paone (Video)

Settimana ricca di spunti quella conclusasi ieri per lo Zoo di 105. Mentre gira il film “Sesso e altri inconvenienti” Marco Mazzoli non vuole perdere neppure una puntata, quindi improvvisa uno studio radiofonico nell’armadio.

E intanto gira scene che potrebbero risultare compromettenti, specie quando si viene a sapere che sul set c’è – per fare una piccola parte – Vladimir Luxuria. Ricordiamo che nel 2016, per promuovere il film “On Air” a “Le Iene”, aveva dovuto fare cose imbarazzanti come dire in onda di avere il pene piccolo e farsi fotografare con un transessuale. In quell’occasione era stata creata un’apposita pagina Facebook.

Ma a proposito di piccoli peni. il rito di iniziazione allo Zoo di 105 è stato fatto subire anche ad Alessandro Cecchi Paone, costretto a vedere il membro di Squalo. Significativa la reazione: “E’ terrificante, è solo pelle. Potrei tornare etero. Quando torno non fatemelo vedere più”.

LEGGI ANCHE  Lo Zoo di 105: diretta, podcast e radio streaming

Già, perché il giornalista – reduce dal GFVIP e ospite di “Take Away”, dovrebbe tornare allo Zoo fra due settimane per una puntata speciale di cultura sul “caxxo mancante”

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1268 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".