Zoo di 105: Marco Mazzoli gira scene compromettenti e Squalo impressiona Alessandro Cecchi Paone (Video)

Settimana ricca di spunti quella conclusasi ieri per lo Zoo di 105. Mentre gira il film “Sesso e altri inconvenienti” Marco Mazzoli non vuole perdere neppure una puntata, quindi improvvisa uno studio radiofonico nell’armadio.

E intanto gira scene che potrebbero risultare compromettenti, specie quando si viene a sapere che sul set c’è – per fare una piccola parte – Vladimir Luxuria. Ricordiamo che nel 2016, per promuovere il film “On Air” a “Le Iene”, aveva dovuto fare cose imbarazzanti come dire in onda di avere il pene piccolo e farsi fotografare con un transessuale. In quell’occasione era stata creata un’apposita pagina Facebook.

Ma a proposito di piccoli peni. il rito di iniziazione allo Zoo di 105 è stato fatto subire anche ad Alessandro Cecchi Paone, costretto a vedere il membro di Squalo. Significativa la reazione: “E’ terrificante, è solo pelle. Potrei tornare etero. Quando torno non fatemelo vedere più”.

LEGGI ANCHE  Marco Mazzoli in onda nello Zoo di 105? Il conduttore gira un altro film

Già, perché il giornalista – reduce dal GFVIP e ospite di “Take Away”, dovrebbe tornare allo Zoo fra due settimane per una puntata speciale di cultura sul “caxxo mancante”

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 3189 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".