Vasco Rossi: Vivere è disco di platino, un quarto di secolo dopo!

La notizia è di quelle curiose anche perché va a pescare nel repertorio storico della canzone d’autore italiana. A molti anni di distanza dalla rispettiva pubblicazione una serie di canzoni italiane entrate nel mito sono state premiate dalle vendite avendo evidentemente raggiunto proprio quest’anno (in parte con le vendite digitali) le soglie previste.

Tra queste c’è uno dei testi più belli dell lunga carriera di Vasco Rossi: Vivere. Il brano è dunque diventato Disco d’Oro con 25mila copie vendute secondo il comunicato di questi giorni della FIMI, Federazione Musicale Industria Italiana.

Un po’ di storia allora. Vivere uscì con l’album “Gli spari sopra” precisamente nel 1993, ovvero 24 anni prima del 2017. Tra poco meno di due mesi si accinge dunque a compiere il quarto di secolo. Fu scritta da Vasco con lo storico chitarrista Massimo Riva.

Ecco il video seguito subito dopo da un testo che è una vera e propria poesia.

Vivere
È passato tanto tempo
Vivere
È un ricordo senza tempo
Vivere
È un po’ come perder tempo
Vivere e sorridere
Vivere
È passato tanto tempo
Vivere
È un ricordo senza tempo
Vivere!
È un po’ come perder tempo
Vivere e sorridere dei guai
Così come non hai fatto mai
E poi pensare che domani sarà sempre meglio
Oggi non ho tempo
Oggi voglio stare spento
Vivere
E sperare di star meglio
Vivere
E non essere mai contento
Vivere
Come stare sempre al vento
Vivere, come ridere
Vivere
Anche se sei morto dentro
Vivere sempre contento
Vivere
È come un comandamento
Vivere o sopravvivere
Senza perdersi d’animo mai
E combattere…

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12798 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it