Un Giorno da Pecora vince il “Biagio Agnes 2022”

Da qualche giorno Giorgio Lauro conduce “Un Giorno da Pecora” con Francesca Fagnani, che temporaneamente sostituisce Geppi Cucciari,  che sta preparando il ritorno in teatro.

Eppure, il programma che tratta la politica con ironia, ha vinto il Premio Biagio Agnes 2022 per la categoria dedicata alla radio.

La cerimonia di consegna dei premi si terrà in Campidoglio il prossimo 25 giugno e trasmessa il 27 in seconda serata su Rai1 con la conduzione di Mara Venier ed Alberto Matano.

Tra i premiati, più che meritatamente, anche Amadeus per la scorsa edizione del Festival di Sanremo. Ecco l’elenco dei vincitori della XIV edizione del “Premio Biagio Agnes”:  “Premio Biagio Agnes 2022”: Premio Internazionale a Mstyslav Chernov, Evgeniy Maloletka e Vasilisa Stepanenko, dell’Associated Press; Il premio Giornalismo Politico ad Angelo Panebianco del Corriere della Sera; il premio Carta Stampata a Monica Guerzoni del Corriere della Sera; il premio Giornalismo Periodico a Maria Corbi e Francesca Sforza, del magazine Specchio supplemento domenicale de La Stampa;  il premio per la Televisione ad Amadeus per la 72esima edizione del Festival di Sanremo: Premio Giornalismo Televisivo a Monica Maggioni del Tg1;  Premio Fiction per Blanca a Maria Chiara Giannetta, Giuseppe Zeno e Pierpaolo Spollon;  Premio Cinema: ‘I Fratelli De Filippo’, film diretto da Sergio Rubino con Giancarlo Giannini, Susy Del Giudice e Anna Ferraioli Ravel;  Premio Giornalista economico ad Alberto Orioli de Il Sole 24 Ore; Premio Miglior Cronista Ileana Sciarra dell’Adnkronos; Premio per la Radio per Un giorno da pecora, Rai Radio 1, ai conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro;  Premio Giornalismo Digitale a Marco Pratellesi del settimanale Oggi; Premio Giornalismo Sportivo a Pier Bergonzi de La Gazzetta dello Sport; Premio Giornalista Scrittore a Virman Cusenza, Giocatori d’azzardo. Storia di Enzo Paroli, l’antifascista che salvò il giornalista di Mussolini (Mondadori, 2022);  Premio Under 40: a Camilla Mozzetti de Il Messaggero;  Premio Speciale a Michele Guardì;  Premio alla Carriera a David Robert Gilmour, The Spectator.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

About Stefano Beccacece 3438 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".