Sparata di Mike Portnoy sui Metallica: “Quanti brutti album hanno fatto”

Non si può certo definire banale l’intervista rilasciata da Mike Portnoy, iconico batterista dei Dream Theater, sui colleghi Metallica, al programma Speak’n’Destroy. Forse proprio per tenere fede al nome della trsmissione, chissà.

Di fatto, interrogato sul valore dei Metallica, Portnoy ha dichiarato di ritenerli un grande gruppo, ma ha anche aggiunto che non esiste nessun’altra band di quello spessore capace anche di fare altrettanti passi falsi (“missteps”) e “bad albums”.

A che cosa si riferisce di preciso? Il mondo “tallica” si divide in due, secondo la sua opinione: i capolavori “The Black Album, Master Of Puppets e Kill ‘Em All, da lui definiti i più grandi album di tutti i tempi (noi aggiungeremmo Ride the Lightning!) e tre disastri assoluti, ovvero Lulu (2011), St. Anger (2003), e la doppietta Load / Reload (1996/97).

LEGGI ANCHE  La scaletta del primo concerto dei Metallica a Bologna

Portnoy ha aggiunto che i Metallica per quanto grandi non sono certo i Beatles che tutto quello che toccavano diventa oro. Qui l’intervista completa. Checché non se ne pensi, non si può negare che abbia avuto coraggio…

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 13801 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it