Se lo senti lo sai: video, testo e significato del nuovo singolo di Jovanotti

Seguici su Whatsapp - Telegram

Jovanotti ha pubblicato un nuovo singolo intitolato Se lo senti lo sai, brano in rotazione radiofonica da mercoledì 9 novembre e nuova anticipazione del suo imminente album Il disco del sole, in uscita il 9 dicembre. Il 13-14 novembre c’è stata anche l’anteprima live, nelle due date concerto Ri-Party-amo per coloro che avevano donato per le iniziative ecologiste del Jova Beach Party. Ecco il video girato all’Alcatraz di Milano.

Jovanotti – Se lo senti lo sai Audio ufficiale

Jovanotti – Se lo senti lo sai (Testo)

E un giorno di dicembre arriverà l’estate
perché le cose fanno quello che gli pare
seguendo i punti esatti delle coordinate
sicuro ti ritrovi perso in mezzo al mare
e a far contenti tutti si diventa pazzi
le cose necessarie stanno in una mano
se deve stare lì come un ostacolo
allora è meglio non averlo un cuore

E sono qui che mi sbatto da quando ero bambino
prendo a pugni le mosche e disoriento il destino
e un bicchiere di vino e il classico panino
se te lo spiegano non capirai

LEGGI ANCHE  Nomadi a Casalguidi (Pistoia)-Piazza Gramsci: biglietti, orari e scaletta

Ma se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai

E il mondo mi ha deluso tante volte quante
le volte che probabilmente l’ho deluso io
nel cuore del conflitto con gli occhiali a specchio
è inutile nasconderlo, si sta da dio
e a terra le mie ali si fanno pesanti
e mi sembra impossibile volare ancora
e gli obiettivi sono sempre più distanti
tranne che in certi momenti

E sono qui che mi perdo per dare i nomi alle cose
a ritrovare una strada tra mille strade confuse
e un bicchiere di vino e il classico panino
se te lo spiegano non capirai

Ma se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai

Il nome della rosa, dove va la tua casa
una notte gloriosa di sabbia in mezzo ai denti
le spalle dei giganti, i momenti salienti
l’attimo prima delle cose importanti
e senza pentimenti, senza risentimenti
basta combattimenti, vivere
e un bicchiere di vino e il classico panino
se te lo spiegano non capirai

LEGGI ANCHE  Pieno di vita: il nuovo singolo di Jovanotti (testo e video)

Ma se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai

Oh yeah

Mi ha fatto piacere vederti oh
tu come stai?
non facciamo passare degli anni ora
che uno va in giro, l’altro lavora
la scritta che scrissi sul muro di scuola è quasi sparita
m dentro di me non si è mai cancellata
viva la vita
mangiati tutto, anche le briciole
beviti il succo di tutte le favole
che dice che i mostri ci sono ma è solo metà della storia
i mostri si possono vincere è l’altra metà da imparare a memoria

Secondo gli algoritmi gli uomini sono in sette
ognuno programmato per una funzione
ma un sasso resta immobile ovunque lo metti
cosa che non succede con le persone
e a terra le tue ali si fanno pesanti
ma troverai la forza di volare ancora
e gli obiettivi sono sempre più distanti
tranne che in certi momenti

LEGGI ANCHE  Burqa: Lady Gaga appare su You Tube con il primo pezzo di Artpop (audio)

Jovanotti – Se lo senti lo sai (Significato)

Un giorno mi sono ritrovato a pranzo con Samuel Romano nella mia Cortona, e mi sono detto “Perché non scriviamo una canzone?”. Siamo andati in studio, avevo già il testo e insieme abbiamo scritto la melodia in meno di un’ora. È stato tutto molto istintivo” è così come è nata questa canzone, come raccontato dallo stesso Jovanotti sui social.

Il brano è una lenta ballata che si propone come un inno alle cose importanti: “le cose necessarie stanno in una mano” è uno dei primi versi del brano.

“Se lo senti lo sai è un modo per dire grazie alla mia gente, ci siamo fatti compagnia ancora una volta ed è stato bellissimo, vero, semplice, magico. Ci si vede in giro” a scritto Jovanotti per annunciare questo nuovo singolo.

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Andrea Izzo 4371 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.