Saxon Tour Italia: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Seguici su Whatsapp - Telegram

A due anni dall’ultimo tour nel nostro paese, i Saxon sono pronti a ritornare in Italia nel prossimo 2024 con un concerto al Forum. Vediamo insieme il calendario date e dove comprare i biglietti della tournée della storica hard rock band.

Discografia Saxon

1979 – Saxon
1980 – Wheels of Steel
1980 – Strong Arm of the Law
1981 – Denim and Leather
1983 – Power and the Glory
1984 – Crusader
1985 – Innocence Is No Excuse
1986 – Rock the Nations
1988 – Destiny
1991 – Solid Ball of Rock
1992 – Forever Free
1995 – Dogs of War
1997 – Unleash the Beast
1999 – Metalhead
2001 – Killing Ground
2004 – Lionheart
2007 – The Inner Sanctum
2009 – Into the Labyrinth
2011 – Call to Arms
2013 – Sacrifice
2015 – Battering Ram
2018 – Thunderbolt
2022 – Carpe Diem
2023 – More Inspirations

Saxon in Italia nel 2024

6 Aprile – Mediolanum Forum, Milano

Biglietti Saxon Ticketone

I biglietti del nuovo tour dei Saxon si trovano in vendita su Ticketone e nei punti autorizzati abituali. Non appena disponibili li trovate qui.

LEGGI ANCHE  J-Ax in Tour: biglietti, date concerti e scaletta

Scaletta Saxon

Scaletta Milano 10-10-2022

Carpe Diem (Seize the Day)
Sacrifice
Age of Steam
I’ve Got to Rock (To Stay Alive)
Dambusters
The Thin Red Line
Living on the Limit
Dallas 1 PM
Heavy Metal Thunder
Broken Heroes
Black Is the Night
Metalhead
And the Bands Played On
Wheels of Steel

The Pilgrimage
747 (Strangers in the Night)
Strong Arm of the Law / Solid Ball of Rock

Denim and Leather
Princess of the Night

Scaletta Verona 25-6-2022

Motorcycle Man
Thunderbolt
Wheels of Steel
Heavy Metal Thunder
Strong Arm of the Law
Dogs of War / Solid Ball of Rock
Denim and Leather
And the Bands Played On
Broken Heroes
Crusader
They Played Rock and Roll
Power and the Glory
747 (Strangers in the Night)
Princess of the Night

Scaletta 2019

Motorcycle Man
Battering Ram
Wheels of Steel
Strong Arm of the Law
Denim and Leather
Thunderbolt
Backs to the Wall
They Played Rock and Roll
The Eagle Has Landed
Battalions of Steel
Dogs of War
Solid Ball of Rock
And the Bands Played On
To Hell and Back Again
Power and the Glory
Heavy Metal Thunder

LEGGI ANCHE  Alex Britti tour 2014: rese note le prime date

Crusader
747 (Strangers in the Night)
Princess of the Night

Scaletta 2018

Thunderbolt
Nosferatu (The Vampires Waltz)
Motorcycle Man
Strong Arm of the Law
Battalions of Steel
Power and the Glory
Solid Ball of Rock
The Secret of Flight
Dallas 1 PM
Predator
They Played Rock and Roll
And the Bands Played On
747 (Strangers in the Night)
Sons of Odin
Crusader
Princess of the Nigt
Heavy Metal Thunder
Wheels of Steel

The Eagle Has Landed
Denim and Leather

Bio e Storia dei Saxon

I Saxon si sono formati a Barnsley, in Inghilterra, nel 1976. La formazione originale era composta da:

  • Peter “Biff” Byford – voce
  • Paul “Blute” Quinn – chitarra
  • Graham “Oly” Oliver – chitarra
  • Steve “Dobby” Dawson – basso
  • Pete “Frank” Gill – batteria

Carriera

I Saxon hanno pubblicato il loro album di debutto, “Saxon”, nel 1979. L’album ha avuto un discreto successo commerciale, e ha contribuito a far conoscere il gruppo al pubblico.

Nel 1980, i Saxon hanno pubblicato l’album “Wheels of Steel”, che è considerato uno dei classici dell’heavy metal. L’album ha raggiunto la seconda posizione nelle classifiche britanniche, e ha prodotto i singoli di successo “747 (Strangers in the Night)” e “Wheels of Steel”.

LEGGI ANCHE  Dean Lewis Tour Italia: biglietti, date concerti e scaletta

Nel 1981, i Saxon hanno pubblicato l’album “Strong Arm of the Law”, che ha confermato il successo del gruppo. L’album ha raggiunto la terza posizione nelle classifiche britanniche, e ha prodotto i singoli di successo “Princess of the Night” e “Crusader”.

I Saxon hanno continuato a pubblicare album di successo negli anni Ottanta, tra cui “Denim and Leather” (1981), “Power and the Glory” (1983), “Innocence Is No Excuse” (1985) e “Rock the Nations” (1986).

Nel 1988, i Saxon hanno pubblicato l’album “Destiny”, che ha rappresentato un cambiamento di sonorità per il gruppo. L’album ha avuto un buon successo commerciale, ma non è stato accolto positivamente dalla critica.

I Saxon hanno continuato a pubblicare album negli anni Novanta e Duemila, tra cui “Unleash the Beast” (1997), “Metalhead” (1999), “Killing Ground” (2001), “Lionheart” (2004), “Into the Labyrinth” (2009), fino ad arrivare al recente More Inspirations, album di cover uscito nel 2023.

I Saxon sono uno dei gruppi di heavy metal più longevi e di successo al mondo. Hanno venduto oltre 15 milioni di dischi in tutto il mondo, e hanno tenuto concerti in tutto il mondo.

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Andrea Izzo 4359 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.