Riki a Sanremo con Lo sappiamo entrambi: testo e video

Una delle 24 canzoni dei big presentate al Festival di Sanremo 2020 è Lo sappiamo entrambi, nuovo singolo di Riki che ha annunciato il titolo durante il programma di Rai1 I Soliti Ignoti, condotto da Amadeus nella speciale puntata del 6 gennaio.

Come per tutti gli altri brani della kermesse per ascoltarlo sarà necessario attendere il 4 febbraio, mentre il testo sarà pubblicato dal settimanale Sorrisi e Canzoni TV nei giorni immediatamente precedenti l’inizio del Festival (probabilmente tra l’1 e il 4 febbraio). Di seguito trovate video ufficiale, testo e tutte le informazioni utili sulla nuova uscita discografica dell’artista non appena rese note.

Artista: Riki

Titolo: Lo sappiamo entrambi

Album: ND

Riki in tour: biglietti, date e scaletta: clicca qui

Riki a Sanremo

Riki, nome d’arte di Riccardo Marcuzzo, è uno degli undici esordienti della 70esima edizione del Festival di Sanremo. Il cantante classe 1992, infatti, è alla sua prima esperienza sul palco dell’Ariston. Dopo aver partecipato all’edizione di Amici andata in onda tra il 2016 e il 2017, vincendo nella categoria canto, ha pubblicato il suo EP di debutto Perdo le parole al quale è seguito, nello stesso anno, il suo primo album Mania. Dopo Sanremo, sarà pubblicato il nuovo disco del quale ancora non si conosce il titolo.

LEGGI ANCHE  Riki all'Alcatraz di Milano: biglietti e scaletta

Riki ha violato il regolamento?

Giallo sulla partecipazione di Riki a Sanremo. Il 29 gennaio si diffonde la notizia che il cantante ha diffuso un video sui social con una parte della canzone che interpreterà nella serata delle cover. Si tratta di un’evidente infrazione regolamentare, ma in considerazione del fatto che la clip è stata rimossa dopo poco e che comunque non si trattava del suo brano inedito, la direzione sembra intenzionata a non prendere provvedimenti.

Riki – Lo sappiamo entrambi | Video

Riki – Lo sappiamo entrambi | Testo

Le luci si spengono
Mentre il tempo sbiadisce nascosto in disparte
E ascolta fissandoci
Tra storie che scorrono
Le osserviamo cambiare e troviamo cambiati solo noi
Restiamo distanti restandoci accanto
Non lo noti anche tu?
Nei nostri sguardi che si sfiorano per strada e per sbaglio
A mezz’aria e senza alzarsi di più
Però qualcosa non torna
Tralasciando i ricordi che ho di te
Ti scrivo e dopo cancello
Non ti scrivo che tanto è inutile
Io fisso il vuoto che è a pezzi e tu
Ti addormenti guardando la tivù
Chissenefrega di noi se non so
Quello che vuoi se non parli
Se ci diciamo di sì ma fingiamo
E lo sappiamo entrambi
Parole che inciampano
Le sprechiamo in silenzi sfogandole addosso
E poi sul telefono
Trattieni i respiri e li aggiusti in un fiato
Ti diverti e ti annoi
Da adesso in poi non darmi mai e non darlo mai per scontato
Non rispondi se ti chiedo di noi
Però qualcosa non torna
Tralasciando i ricordi che ho di te
Ti scrivo e dopo cancello
Non ti scrivo che tanto è inutile
Io fisso il vuoto che è a pezzi e tu
Ti addormenti guardando la tivù
Chissenefrega di noi se non so
Quello che vuoi se non parli
Ci riproviamo ma la voce singhiozza
Urlami in faccia rinfaccia e vai
Silenzio in mezzo e dopo un po’
Il frastuono e poi il silenzio ancora
Però qualcosa non torna
Tralasciando i ricordi che hai di me
Mi scrivi e dopo cancelli
Non mi scrivi che tanto è inutile
Io fisso il vuoto che è a pezzi e tu
Ti addormenti guardando la tivù
Chissenefrega di noi se non so
Quello che vuoi se non parli
Se ci diciamo di sì ma fingiamo
E lo sappiamo entrambi

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3460 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.