Radio2: come sta Lillo? Il conduttore rassicura

Sembra che stiano volgendo al meglio le condizioni di Pasquale Petrolo in arte Lillo del duo Lillo&Greg, colpito in modo aggressivo dal Covid 19.

A fine ottobre aveva raccontato la propria esperienza in collegamento con il Festival del cinema di Salerno, «Linea d’Ombra».

Aveva parlato di “dolori fortissimi alle ossa e alle ginocchia”. Inoltre: “Conosco il motivo per cui sono ricoverato per Covid al Gemelli di Roma“,

L’attore comico – le cui veci sono fatte in toto da Valerio Lundini in “Lillo&Greg – 610” con Greg e Carolina Di Domenico – è tornato a parlare su Instagram: “Ciao a tutti.. state tranquilli torneremo a divertirci insieme! Sono finalmente entrato nel processo di guarigione che avrà i suoi tempi. Ho passato momenti difficili ma il vostro affetto mi ha sostenuto e aiutato tantissimo… ho avuto un corpo a corpo con il Covid piuttosto violento.. ma sembra che abbia vinto io!!!💪💪💪💪 non vedo l’ora di tornare a casa e realizzare un bel video in cui vi ringrazierò come si deve! Grazie!!! Grazie!!! Grazie a tutti!!! Siete fondamentali per la mia vita!!!

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao a tutti.. state tranquilli torneremo a divertirci insieme! Sono finalmente entrato nel processo di guarigione che avrà i suoi tempi. Ho passato momenti difficili ma il vostro affetto mi ha sostenuto e aiutato tantissimo… ho avuto un corpo a corpo con il Covid piuttosto violento.. ma sembra che abbia vinto io!!!💪💪💪💪 non vedo l’ora di tornare a casa e realizzare un bel video in cui vi ringrazierò come si deve! Grazie!!! Grazie!!! Grazie a tutti!!! Siete fondamentali per la mia vita!!!!💪💪💪💪💪💪 Lillo #lilloegreg #Lillo #covid_19

Un post condiviso da Lillo e Greg (@lillo_e_greg) in data:

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2736 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".