Radio Rai ha licenziato Claudio Sabelli Fioretti. Il giornalista: “Decisivo l’addio di Gerardo Greco”

Il noto giornalista Claudio Sabelli Fioretti non lavora più presso Radio Rai, nello specifico per Radio 1, ove conduceva 2 programmi.

In un trio con Nicoletta Simeone e Adriano Panatta era protagonista di “Tre Cuori”, in onda dal lunedì al venerdì dalle 11:40 alle 12:55. Con lo storico amico e collega Giorgio Lauro, conduceva dalle 10:05 una rassegna stampa curiosa, “Senza titolo”.

Ma Sabelli Fioretti in un’intervista a ItaliOggi ha attribuito la chiusura dei programmi all’addio di Gerardo Greco, che ha da poco lasciato Radio Rai ed il GR1 per trasferirsi a Mediaset ed alla direzione del TG4: ““L’unica grande novità di Radio Rai finora è che Claudio Sabelli Fioretti aveva due programmi in palinsesto e sono stati cancellati. E’ giusto. E’ la Rai del cambiamento. […] Ma non sono vittima dei gialloverdi. La colpa è di Gerry Greco”

Prosegue il giornalista:  ““E’ colpa della repentina carriera di Gerry Greco, passato velocemente al Tg4, per cui RadioUno è rimasta senza direttore. E in attesa del nuovo direttore, chi è rimasto ha pensato bene di bi-licenziarmi“. 

Oltre a “Un giorno da pecora”, sino al 2015 condotto con Giorgio Lauro e poi con l’arrivo di Geppi Cucciari al posto di Sabelli  ed il trasferimento su Radio 1 – il giornalista ha condotto anche MeAnziaoYouTuberS con Claudio Di Biagio e Federico Bernocchi,

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1245 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".