Paracetamolo di Calcutta è copiata da Sparring Partner di Paolo Conte?

Non siamo i primi ad aver notato la cosa, anzi arriviamo qualche mese dopo la data di uscita (maggio 2018) del terzo singolo di Calcutta dall’ultimo album. Eppure vogliamo tornare sulla diatriba se la sua Paracetamolo sia davvero copiata da Sparring Partner di Paolo Conte, storico brano del 1993. Della contesa si sono già occupati loudermusic (innocentista) e nerdsattack (colpevolista con humour).

La nostra opinione è che non si possa parlare di plagio, perché manca la sequenza di note uguali necessaria, Nè tutto sommato di copiatura. È più corretto parlare invece di citazione o ispirazione, ma in questo caso il cantautore di Latina ha mancato nel non segnalare la cosa nelle note dell’abum né in alcuna intervista (a quanto ci risulta).

Vero che il pezzo di Conte utilizza il riff di piano incriminato come un accompagnamento, mentre Calcutta ne fa la il vero e proprio leitmotiv della sua canzone, ma a maggior ragione citare un padre nobile della statura di Paolo Conte sarebbe stato doveroso. In ogni caso eccovi entrambi i pezzi per confronto. Ai lettori l’ardua sentenza.

 

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 16014 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it