Nina Zilli a Sanremo 2018: Senza appartenere (testo e video)

Nina Zilli sarà uno dei concorrenti al Festival di Sanremo 2018 con il brano Senza appartenere. Nata a Piacenza il 2 febbraio 1980, il suo vero nome è Maria Chiara Fraschetta. Ha debuttato con Red Ronnie nella trasmissione Roxy Bar nel lontano 2001 e nel tempo si è distinta come glam girl italiana. Ha all’attivo una partecipazione all’Eurofestival nel 2012 con L’amore è femmina, giungendo al nono posto. Nell’occasione decise di presentare una canzone diversa da quella di Sanremo (vedi sotto).

Nina Zilli – Video di Senza appartenere

Nina Zilli – Testo di Senza appartenere

Il testo di Senza appartenere di Nina Zilli sarà pubblicato qui non appena verrà reso noto. Il brano è stato scritto da Giordana Angi e Antonio Iammarino.

Donna siete tutti e tu non l’hai capito
Donna non di tutti non è mai cambiato
Calda come il sole di domenica d’estate
Però non è domenica e qui fa un freddo cane
Donna ha perso tempo a lucidare la sua rabbia
Del tempo che è cambiato e ancora non la cambia

LEGGI ANCHE  Nel nuovo album di Alborosie, anche una featuring con Nina Zilli

Donna sa volare mentre il cielo cade
Ma io so che cosa cercavo io
E cosa ho trovato
Schegge di felicità
Cerco una colpa per restare qui
A vivere i ricordi, io
Volevo salvarmi, io
E poi perdonarmi
Della vita che ho spaccato
Dell’amore che ho buttato via
Ma senza appartenere

Donna siete tutti e tu non l’hai capito
Donna che ha paura donna che ha trovato
Il vento sulla faccia il mare in una goccia
E sconfinati labirinti e un filo per uscire
Donna non si piace invece guarda quanto è bella
Donna che si cambia mille volte e resta quella

Donna sa volare mentre il cielo cade
Ma io cosa cercavo io
E cos’ho trovato
Io non sono come te
C’è troppa vita per restare qui
Ad aspettare cosa?
Io volevo salvarmi io
E poi perdonarmi
delle volte che ho svelato quella parte debole di me
Ma senza appartenere
Quando la vita è più semplice non mi diverte ci gioco
Io non li chiamo più lividi ma sono colori e ci gioco
Io ci gioco

LEGGI ANCHE  Nina Zilli a Nonantola (Modena): biglietti, orari e scaletta

Togliti la maschera
C’è troppa verità per stare qui
Senza appartenere
Donna siete tutti e tu non l’hai capito
E non è mai cambiato

Significato del Testo di Senza appartenere

Gli autori con Nina Zilli sono Giordana Angi e Antonio Iammarino. La canzone è dedicata a tutte le donne che non sono oggetto come si deduce dal titolo “Senza Appartenere”. Qui trovate l’esegesi completa e un’intervista a Nina in cui racconta l’origine della canzone.

Nina Zilli: duetto con Sergio Cammariere

Scelta molto raffinata quella di Cammariere; virtuoso del piano con incursioni nel jazz, con all’attivo anche il terzo posto del 2003 con Tutto quello che un uomo.

Nina Zilli e il Festival: le presenze all’Ariston

Tre presenze: nel 2010 arriva terza nei giovani (ma con premio della critica) con il brano L’uomo che amava le donne; nel 2012 è settima con Per sempre ma viene selezionata per l’Eurovision Song Contest (vedi sopra); infine nel 2015 è nona con Sola.

Perché Nina Zilli si chiama così

Il suo nome d’arte è un misto tra quello della cantante preferita Nina Simone (che a sua volta era uno pseudonimo in onore dell’amata attrice Simone Signoret), e il cognome della madre. Nina Simone è stata una delle più fenomenali cantanti della sua epoca: iperversatile e molto impegnata politicamente e socialmente per i diritti delle donne e dei neri in un periodo duro, che video tra le altre cose l’assassinio di Martin Luther King.

LEGGI ANCHE  Pagelle Sanremo: Nina Zilli canta Senza appartenere (video)

Nina Zilli: indirizzi social

Facebook
Twitter
Instagram
Youtube
Sito

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 15160 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it