Morto Vincenzo Spera. Il promoter è stato investito nella notte

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

A Genova è morto a 69 anni il promoter Vincenzo Spera.  E’ stato investito in in corso Magenta, all’incrocio con via Bertani, nel quartiere genovese di Castelletto.

Il manager è stato fondatore e direttore  di DuemilaGrandiEventi. Vani sono stati i tentativi di salvargli la vita al Pronto Soccorso,

Spera era presidente  di Assomusica, l’associazione che riunisce tutti i promoter d’Italia. Diversi sono stati gli artisti con cui ha lavorato, da Bob Dylan a Miles Davis e – per tornare all’ambito genovese – da Beppe Grillo a Fabrizio De André.

LEGGI ANCHE  Happy è il nuovo singolo di Luca Carboni (testo e audio)

Nel 2020 ha ricevuto  l’onorificenza di commendatore dell’Ordine “al merito della Repubblica italiana”. . A quattro mani con enato Tortarolo ha scritto l’autobiografia “A un metro dal palco”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4528 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".