Milano è il nuovo singolo di Luca Carboni (testo e video)

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

È in rotazione radiofonica da oggi, venerdì 7 ottobre, il nuovo singolo di Luca Carboni dal titolo Milano. Il brano è estratto da Pop-up, l’ultimo disco del cantante bolognese rilasciato per Sony Music esattamente un anno fa, nell’ottobre del 2015 .

Il testo risalta la città lombarda a cui Carboni vuole rendere omaggio, indicandola come l’America italiana. Il brano racconta la noia di una persona che guarda con invidia chi vive a Milano. Una città che il cantante ha indicato come la città delle opportunità, consigliandola a tutti i ragazzi in cerca anche di un lavoro.

Testo Milano | Luca Carboni

LEGGI ANCHE  Miley Cyrus festeggia Halloween vestita da...

Spesso mi chiedo perché
sto a raccontare i cazzi miei alla gente
pensa a quelli come me
che stanno svegli la notte
cercando le frasi per riuscire a parlar di sé
non sanno fare nient’altro
non sanno fare niente
neanche le lavatrici
hanno i maglioni sgualciti
e non guardano neanche la televisione
tranne la notte degli Oscar
e qualche film d’azione

così ho invidiato la gente che vive a Milano
e le forme di vita di un pianeta lontano
e chi ha perso tempo per capire il mondo
e chi ha perso tutto per capirsi a fondo
avrei voluto scoprire altri punti di vista
e come stanno le cose e dove sei te

LEGGI ANCHE  Mos Def, Villalobos, Woodkid e molti altri all'Elita Festival, dal 10 al 14 aprile a Milano

che cosa pensa tua madre
che cosa pensano i marziani dei capricci terrestri
e di quegli umani buffi
che giocano a sudoku
e si confondono sempre navigando sul web
che siamo tutti un po’ folli
facciamo cose strane
diamo agli altri dei pazzi
e poi andiamo a cacciare
esiste un limite alla morale
se ogni abitudine è normale

così ho invidiato la gente che vive a Milano
e le forme di vita di un pianeta lontano
e chi ha perso tempo per capire il mondo
e chi ha perso tutto per capirsi a fondo
avrei voluto scoprire altri punti di vista
e come stanno le cose e dove sei te

LEGGI ANCHE  Tale e Quale: Ciro Priello canta Perdere l’amore di Massimo Ranieri (video)

e adesso che non ci sei più
io ti racconterò di me
adesso che mi guardi dalle nuvole
che cosa penserai di me
adesso che non ci sei più
adesso che mi guardi dalle nuvole

così ho invidiato la gente che vive a Milano
e le forme di vita di un pianeta lontano
e chi ha perso tempo per capire il mondo
e chi ha perso tutto per capirsi a fondo
avrei voluto scoprire altri punti di vista
e come stanno le cose e dove sei te
e dove sei te

 

 

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Andrea Izzo 4382 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.