Marlene Kuntz in Tour: biglietti, date concerti, scaletta e biografia

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Marlene Kuntz – storico gruppo rock italiano con frontman Cristiano Godano – hanno annunciato il loro ritorno sui palchi italiani per il prossimo 2024 con il tour del trentennale di Catartica, il loro storico album del 1994. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée della band.

Discografia Marlene Kuntz

1994 – Catartica
1996 – Il vile
1999 – Ho ucciso paranoia
2000 – Che cosa vedi
2003 – Senza peso
2005 – Bianco sporco
2007 – Uno
2010 – Ricoveri virtuali e sexy solitudini
2013 – Nella tua luce
2016 – Lunga attesa

Marlene Kuntz – Concerti 2024

12 marzo – The Cage, Livorno DATA ZERO
14 marzo – Alcatraz, Milano
15 marzo – Orion, Roma
23 marzo – Cso Pedro, Padova
5 aprile – Viper, Firenze
11 aprile – Hiroshima Mon Amour, Torino
12 aprile – Hiroshima Mon Amour, Torino
19 aprile – New Age, Roncade (TV)
20 aprile – TPO, Bologna
26 aprile – Demodè, Bari
27 aprile – Mamamia, Senigallia (AN)

Biglietti Marlene Kuntz Ticketone

I biglietti del Tour dei Marlene Kuntz si trovano in vendita su Ticketone e nei punti autorizzati abituali. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

LEGGI ANCHE  Date Oronero Tour: Giorgia raddoppia a Roma

Scaletta Marlene Kuntz

Scaletta data zero 12-3-2024

Trasudamerica
Canzone di domani
Gioia (che mi do)
Fuoco su di te
Aurora
L’agguato
Lamento dello sbronzo
Mala mela
1° 2° 3°
Infinità
Ineluttabile
Lieve
Festa mesta
Sonica
Nuotando nell’aria

Come stavamo ieri
Ape regina
M.K.

Ti voglio dire
Bellezza

Scaletta 2023

Improvised Jam
La fuga
Tutto tace
Lacrima
Bastasse
Laica preghiera
Acqua e fuoco
Scusami
Vita su Marte
L’aria era l’anima

Osja, amore mio
L’abbraccio
Fingendo la poesia
La canzone che scrivo per te
Nuotando nell’aria
Musa
Paolo anima salva
Ti giro intorno
E poi il buio

Grazie

Scaletta 2022

Come stavamo ieri
Ineluttabile
A fior di pelle
Io e me
L’aria era l’anima
Schiele, lei, me
La fuga
L’uscita di scena
Impressioni di settembre
Nuotando nell’aria
Uno
Mondo cattivo
La canzone che scrivo per te
Il genio (L’importanza di essere Oscar Wilde)

Bellezza
Lieve
Sonica

Scaletta 2021

Bellezza
L’abbraccio
Catastrofe
Negli abissi fra i palpiti
Osja, amore mio
Musa
Ti giro intorno
La canzone che scrivo per te
Schiele, lei, me
A fior di pelle
Lieve
Io e me

Niente di nuovo
Ineluttabile
Nuotando nell’aria

Scaletta 2020

Ti giro intorno
La lira di Narciso
L’abbraccio
Catastrofe
Sapore di miele
Osja, amore mio
Musa
La tua giornata magnifica
Notte
Schiele, lei, me
Fantasmi
Lieve
Io e me

LEGGI ANCHE  Scaletta Marlene Kuntz a Bergamo, 1 luglio 2022

Infinità
Ineluttabile
Nuotando nell’aria

Scaletta 2019

Parte prima – Set Acustico
Lieve
Ti giro intorno
Notte
La lira di Narciso
Osja, amore mio
Bella ciao
L’artista
Sapore di miele
Fantasmi
Musa

Parte prima – Set Elettrico
L’odio migliore
L’abitudine
Le putte
Infinità
Una canzone arresa
Questo e altro
Ineluttabile
Lamento dello sbronzo
In delirio
Un sollievo
Impressioni di settembre
Il genio (L’importanza di essere Oscar Wilde)
La canzone che scrivo per te
Bellezza
A fior di pelle

Nuotando nell’aria
Sonica

Scaletta 2018

Bella ciao
Notte
Ti giro intorno
Catastrofe
Osja, amore mio
L’artista
Sapore di miele
La lira di Narciso
Danza
La ballata dell’ignavo
Fantasmi
Lieve
Nuotando nell’aria
La canzone che scrivo per te
Musa
111
Io e me
Amen
Due sogni
Overflash
Schiele, lei, me
Lamento dello sbronzo
Il genio (L’importanza di essere Oscar Wilde)
Ape regina
Il vile
Il vortice
Canzone ecologica
Seduzione
Nuotando nell’aria
La canzone che scrivo per te

Nella tua luce
A fior di pelle
Sonica

Bio e Storia dei Marlene Kuntz

La band nasce nel 1990 a Cuneo, in Piemonte, dall’incontro di Cristiano Godano (voce e chitarra), Riccardo Tesio (chitarra), Franco Ballatore (basso) e Luca Bergia (batteria). Il nome “Marlene Kuntz” è in parte un omaggio a Marlene Dietrich, in parte derivato dalla canzone Kuntz dei Butthole Surfers.

LEGGI ANCHE  God is An Astronaut Tour Italia: biglietti, date concerti e scaletta

I primi anni sono caratterizzati da concerti in locali e festival underground, dove la band affina il suo stile e si costruisce un seguito di fan affezionati. Nel 1994 pubblicano il loro primo album, “Catartica”, con la collaborazione di Francesco De Gregori. L’album ottiene un buon successo di critica e li fa conoscere al pubblico italiano.

Il secondo album, “Il Vile”, esce nel 1996 e consolida la loro fama nel panorama rock italiano. Il disco è caratterizzato da sonorità più aggressive e testi introspettivi. Nel 1999 pubblicano “Ho Ucciso Paranoia”, il loro lavoro più sperimentale e complesso. L’album, che include influenze elettroniche e progressive, riceve un’accoglienza mista da parte del pubblico.

Nel 2012 partecipano al Festival di Sanremo con la canzone “Canzone per un Figlio”, che però viene eliminata in semifinale. Nel 2022 pubblicano “Karma Clima”, il loro ultimo album in studio, che affronta tematiche come la pandemia, il cambiamento climatico e la ricerca di un nuovo equilibrio. Nel 2023 muore Luca Bergia, uno dei fondatori del gruppo, che ne era uscito da tre anni lasciando il posto a Sergio Carnevale.

Nel 2024 saranno in tour per il trentennale dello storico album Catartica.

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Andrea Izzo 4371 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.