Madonna e Bruce Springsteen sono i più ricchi del 2012 secondo Billboard

La rivista Billboard ha pubblicato i risultati di uno studio sul mercato musicale americano nel 2012, incoronando Madonna e Bruce Springsteen come i paperoni del settore, con un incasso complessivo di 34,577,308.62 e 33,443,606.64 dollari rispettivamente.

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, questi impressionanti risultati non derivano dai download digitali (pur in costante aumento) né tantomeno della vendita fisica di dischi (che sta vivendo un declino quasi inarrestabile), quanto piuttosto dai tour che nel caso della regina del pop hanno rappresentato il 93,5% dei guadagni su suolo statunitense: ironicamente, gli straordinari numeri del MDNA TOUR (il decimo tour di maggior successso della storia) sono in netto contrasto con le vendite dell’ultimo disco della cantante, MDNA, che finora ha smerciato poco più di un milione e mezzo di copie in tutto il mondo. Bruce Springsteen tallona Madonna dalla seconda posizione con un incasso derivante dai concerti che ammonta a ben il 92% dei suoi guadagni totali nel corso del 2012.

LEGGI ANCHE  I Kalakan, gruppo spalla dell'ultimo tour di Madonna, in concerto a Torino il 6 febbraio

Sono dunque gli show dal vivo che, a quanto pare, fanno ancora girare un mercato in costante mutamento; ma l’eccezione che conferma la regola c’è sempre, come nel caso di Taylor Swift e Adele che pur non avendo nessun tour in ballo si trovano nella TOP 40 dei più ricchi del 2012.
Nella lista stilata da Billboard c’è anche un italiano, Andrea Bocelli, che secondo la rivista rappresenta l’esempio perfetto di artista il cui pubblico è appassionato di concerti ma poco pratico di tecnologia, e dunque più portato a comprare il biglietto di uno show piuttosto che a scaricare un brano da iTunes o da piattaforme di streaming come Spotify.

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro 874 Articles
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo