Lo Zoo di 105 e la ‘radio verità’: la storia di Federico e Jessica farà nascere un nuovo appuntamento

La scaletta della puntata di ieri dello Zoo di 105 – puntata nella quale in “Cose verissime” l’alieno c’era sul serio e in “Dove abita Ennio” Wender ha deciso di fare lo scherzo alla “doppia gn” nei panni di sé stesso – è stata modificata in corso d’opera dalla storia di Jessica e Federico.

Lei ha ammesso di averlo tradito più volte e – per provare a farsi perdonare – ha dovuto, su richiesta esplicita di lui, trovare il coraggio per farsi ‘sputtanare dallo Zoo‘.

Per altro, Paolo Noise li ha conosciuti entrambi, avendo loro partecipato al video di una canzone di Mbriake. Il problema è che Noise ha detto: “E’ un ragazzo dolcissimo”, ma poi – una volta eliminata una scenetta e fatto un collegamento contemporaneo tra i due – lui ha usato termini non esattamente di Gran Classe (anche perché eravamo su Radio 105 e non su Monte Carlo).

Dopo aver sentito certi termini, “dopo due mesi l’ho ‘ri-impallinata”, probabilmente Letizia Puccioni  – che inutilmente cercava di arginare – ha maledetto il giorno in cui è entrata a far parte del programma.  Strappare la promessa di una seconda possibilità non è stato semplice, ma verosimilmente nascerà un nuovo appuntamento settimanale che potrebbe chiamarsi “Dottor StranMazzoli” o – su intuizione geniale del Maestro – “Non c’è amore senza pene”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 3230 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".