L’intervista di Albertino a Gigi D’Agostino

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Se tre giorni fa si è celebrato il quinquennio di Albertino alla direzione di m2o, ieri c’è stato un colpaccio durante il programma “Albertino Everyday, ovvero l’intervista telefonica a Gigi D’Agostino, che è ufficialmente tornato sulle scene dalla presenza a Sanremo 2024.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALBERTINO (@albertinodj)

La nuova di Gigi – “Shadow of the Night” – recupera “Another Way”, che compie 25 anni.

Il produttore: “In questi anni ho ricevuto tanto affetto e tanta forza. Non sono più quello di prima, ma va meglio. La base strumentale è uguale, ma intorno c’è una nuova canzone. Sanremo? Ero in una fase di ripresa importante, e un’occasione così era imperdibile. Amadeus ha aperto a tutti gli ambiti musicali. Anche mio padre per anni mi ha chiesto quale fosse il mio lavoro, ma ora è cambiata la visione del metti-dischi”.

LEGGI ANCHE  Liga Day su RTL 102.5: come cambia la programmazione

Adesso, Gigidag è atteso da date estive: “A un certo punto alla Fiera di Milano  mi butteranno fuori, voglio suonare almeno 3 o 4 ore. Ovviamente, non potrò lavorare con gli stessi ritmi di prima. Dovrò rallentare un po’“.

E’ un sollievo – per i fan e non solo – trovare un Gigi rinato, artisticamente e – cosa forse più importante – a livello umorale. Non poteva mancare un riferimento alla collaborazione dal profondo significato tra i due.

Stefano Beccacece

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4555 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".