La Zanzara: un paio di momenti allucinanti, e soprattutto “Carlomagno”

Seguici su Whatsapp - Telegram

Ieri Ignazio La Russa è divenuto Presidente del Senato. Alla Zanzara è intervenuto “Carlomagno”, o meglio Rocco Carlomagno, “freelance” e contestatore conosciuto in ambienti di destra, ma anche di sinistra.  Qui trovate il “curriculum”.

Il primo problema è che Carlomagno è lievemente logorroico, quindi per Giuseppe Cruciani e David Parenzo è leggermente complicato instaurare un dialogo fatto di botta e risposta. Parenzo prova, con fatica, a raccontare che il suddetto lo avrebbe chiamato mentre era “in riunione” dicendo: “Ho avuto il suo numero da Telese”.

Qui trovate un articolo che racconta quanto accaduto tra il Carlomagno e il nuovo Presidente del Senato La Russa. Sotto, il video.

LEGGI ANCHE  Programmi radio di oggi, 29/5/2013

L’interlocutore è un fiume in piena, in pochi minuti fa affermazioni da dissociarsi, per chi sta in onda, da qui sino al 2025.

E poi arriva Sandro da Milano, che parla della “nascita di Hitler orchestrata”, e poi collega la nascita di Hitler  con la pandemia. Mischiando mille argomenti, per i quali fare un riassunto è impossibile, Massimo di tanto in tanto si lamenta: “Sì, ma non mi fate parlare“.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4420 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".