La solidarietà di Fabio Alisei verso Marco Mazzoli e Paolo Noise: “Se sei uomo, stai là e vinci. Se torni perché sei stanchino, ti infilo un microfono nel..”

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

All’Isola dei Famosi Marco Mazzoli e Paolo Noise – Fabio Alisei lo ripete in ogni puntata – stanno spaccando. Però stanno anche cedendo.

Uno dei maggiori risultati ottenuti dal mondo dei Reality, è che Mazzoli – dopo aver ripetuto per anni ai propri ascoltatori il contrario – sta continuando a dire che in realtà “E’ tutto vero“.

I due sono stati provati lunedì scorso dalla sfida che li  ha portati a ricevere i cartonati delle proprie mogli. Per questo, stanno cominciando a supplicare Alisei: “Tu scatena l’inferno, così torniamo in onda da voi. Ne abbiam fate due? Massimo tre. Come siamo sul patibolo, tu taglia la testa. Abbiamo fame, e abbiamo creato Radio Isola”. La “voglia di Averna” dilaga.

LEGGI ANCHE  Teo Bellia dal 7 agosto su RTR 99

Alisei, solidale coi colleghi, afferma in un vocale: “Qui stiamo sputando sangue per fargli far sta roba. Non esiste che adesso son stanchi. Cosa hai fatto, due giri sulla spiaggia? Allora andavi a Loano col materassino. Adesso, se sei un uomo stai là e vinci. Se torni qua perché sei un po’ stanchino, ti infilo il microfono in cu…“.

E ancora: “Non vi faccio tornare a casa, adesso state lì e vincete. C’è una squadra che arriva un’ora prima e va via un’ora dopo. Siete i nostri amici, i nostri eroi, e dovete vincere per voi, per noi e per il popolo dello Zoo“.

I naufraghi, dall’Honduras si preoccupano di ricordare di seguirli quotidianamente, e di editare gli audio da mettere in puntata. Effettivamente, di loro si parla poco. Ancora Alisei: “Avete intervistato Suor Cristina e si son rotti i cog…ni anche i paguri, che se ne sono andati in Belize”.

Da qualche giorno, al posto di Mazzoli c’è Paolino, aka Paolo Mariani o ultimamente  Er Wikipedia  che è un po’ il Modric del lancio dei blocchi. Sui social ha scritto: Dopo 22 anni di radio ci sono ancora cose meravigliose che capitano. Da pochi giorni sono entrato (momentaneamente) nella famiglia dello Zoo. È un onore esserci. È dura portare avanti 13PM, Lo Zoo di 105 e tutte le mie attività extra radio ma ci sto provando. Grazie ai ragazzi dello Zoo che mi stanno aiutando ogni giorno. Grazie a voi che mi state sostenendo in questa folle avventura”.

Mentre Mauro Mauro – che senza Mazzoli  è tornato a fare il Valerio  Cialtrone – continua ad essere pericolosissimo ad ogni intervento, Letizia Puccioni avverte  “calori improvvisi”, e per la prima volta ha quasi provato – alla terza stagione – un po’ di imbarazzo nello Zoo. Motivo? Il pianto di Paolo  Noise.

LEGGI ANCHE  Programmi radio di mercoledì 30 aprile 2014

Sperando che nelle prossime puntate Mazzoli e Noise non facciano altre brutte figure coi parenti anziani di altri concorrenti, come accaduto con la mamma novantenne di Fabio dei Jalisse, bisogna sottolineare che – come ai tempi di “Studio Chiuso” – è tornato Dottor Gerry e Mr. Romano. Quello in onda nello Zoo, è lo stesso che poi legge le “Breaking News” con una serietà inappuntabile.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol).

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4529 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".