La non semplice settimana di Ambra Angiolini anche su Radio Capital

Si chiude una settimana certamente non semplice per Ambra Angiolini, che in qualche modo si è ritrovata a dover accennare alla propria sfera privata – non senza difficoltà, dato che queste sono state percepite nella voce della stessa conduttrice – anche all’interno dello spazio che conduce nelle “Mattine” di Radio Capital.

Questo, anche perché la fine della storia con l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha portato all’episodio della consegna del Tapiro d’Oro da parte di Striscia la Notizia  con annesso vespaio di polemiche.

Così si è espressa la Angiolini sulle frequenze della radio di Via Massena: “Esiste per tutti il giorno zero, è un momento in cui non si vince, non si perde, ma si riparte. Ci si allontana dalle persone, che diventano ricordi, da quelle che non restano, da quelle che in fondo non ci sono mai state”.

Ambra ha anche – che ha ottenuto il sostegno di tanti amici, tra cui le colleghe di programma Daria Bignardi e Selvaggia Lucarelli – ha anche affermato: “Apro una parentesi e poi la chiudo.  Grazie per quello che sto vedendo, questo muro di amore folle che si è schierato davanti a una persona che evidentemente ora non riesce a farlo da sola è commovente. Il mio senso di gratitudine non sbaglia, quello che mi sento di dire è grazie ad uno ad uno per come mi proteggete! Sto vedendo tanta bellezza”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 3232 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".