La Casa di Carta 4: i monaci fiorentini cantano Tozzi e Battiato

Venerdì 3 aprile è finalmente uscita la quarta parte de La Casa di Carta, la serie di successo visibile su Netflix, la celebre piattaforma di video streaming. Nelle prime stagioni la colonna sonora della serie è stata Bella Ciao, divenuto il vero e proprio inno dei banditi mascherati e che è stata cantata in tutto il mondo proprio grazie a Il professore, Berlino e gli altri personaggi de La Casa di Carta.

Anche in questa quarte della serie TV, invece, ci sono ulteriori omaggi alla musica italiana e ancora una volta il protagonista è Berlino, magnificamente interpretato dall’attore spagnolo Pedro Alonso. Nella scena in questione viene ricordato il suo matrimonio in Toscana e vediamo i monaci fiorentini che lo ospitano cantare in coro prima Cerco un centro di gravità permanente di Franco Battiato e, poi, Ti amo di Umberto Tozzi.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3409 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.