Kings of Convenience Tour 2021: date, biglietti e scaletta

Dopo il ritorno sulla scena musicale con il nuovo singolo Rocky Trail, uscito dopo ben 12 anni dall’ultimo lavoro discografico, i Kings of Convenience hanno annunciato anche un nuovo tour europeo che porterà il gruppo anche in Italia, a distanza di cinque anni dalla loro ultima apparizione nel nostro paese. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée della band.

Discografia Kings of Convenience

2000 – Kings of Convenience (solo USA e Canada)
2001 – Quiet Is the New Loud
2004 – Riot on an Empty Street
2009 – Declaration of Dependence
2021 – Peace or Love

Concerti Kings of Convenience 2021

Il nuovo tour dei Kings of Convenience conta anche tre date in Italia (poi divenute cinque), tutte tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre. Ecco l’elenco completo.

LEGGI ANCHE  Info concerto Kings of Convenience live a Roma: biglietti, orari e scaletta

26 ottobre 2021 Catania, Teatro Metropolitan h 21
29-30 ottobre 2021 Bologna, Teatro Manzoni h 21,15
01 novembre 2021 Milano, Teatro degli Arcimboldi h 13
01 novembre 2021 Milano, Teatro degli Arcimboldi h 21

Biglietti Kings of Convenience Ticketone

I biglietti del nuovo tour di Kings of Convenience si trovano in vendita su Ticketone e nei punti vendita autorizzati dalle ore 11.00 del 7 maggio. Non appena disponibili li trovate qui.

Scaletta Kings of Convenience

La scaletta del nuovo tour di Aiello proporrà i brani del nuovo album Peace or love, in uscita il prossimo 18 giugno e anticipato dal singolo Rocky Trail. Di seguito, la scaletta del concerto di Amburgo andato in scena l’8 maggio 2017.

LEGGI ANCHE  Info Kings of Convenience live a Verona: biglietti, orari e scaletta

Comb my hair
Sincere
It
24-25
Homesick
Rumours
Mrs. Cold
Stay Out of Trouble
Angel
Price
Boat Behind
Misread
I’d Rather Dance With You

BIS:
Know How
Cayman Islands
Renegade

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3726 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.