Il testo e l’audio del freestyle di Fedez non autorizzato dalla Rai

Seguici su Whatsapp - Telegram

Sicuramente scatenerà polemiche il freestyle  che Fedez ha portato  a Sanremo questa sera. Ci sono riferimenti a Matteo Messina Denaro, al viceministro Bignami (di cui ha strappato la foto) ed anche il ricordo per Gianluca Vialli.

Il testo non è stato approvato dalla Rai, e Fedez – che ha fatto riferimento al Codacons – se ne è preso ogni responsabilità liberando l’Azienda.

Uno sciacallo, un avvoltoio e un egocentrico
Entrano in un bar e il barista chiede
Ciao Fedez che cosa ti preparo?
È il ritorno del coglione sulla traccia
A cui nessuno l’ha mai detto in faccia
Che non è un fake
Che non fa video con la scaccia
Caccia vieniti a prendere il perdono tra le mie braccia
Scendo da un catamarano con una carta in mano
Sono Napoleone con la sindrome del nano
Decido io quando venire
Bro me lo preparo
Come Matteo Messina Denaro
Secondo a Sanremo con la vittoria dei Maneskin
Free the nipple come Victoria dei Maneskin
Fra non sei primo in niente
Se sei primo in Fimi
Che nella vita ha tutto un prezzo
Pure gli streaming
Se va a Sanremo Rosa Chemical scoppia la lite
Forse meglio il viceministro vestito da Hitler
Purtroppo, l’aborto è un diritto
Non l’ho detto io, l’ha detto un ministro
A volte anche io sparo cazzate ai quattro venti
Ma non lo faccio a spese dei contribuenti
Perché a pestarne di merde sono un esperto
Ciao Codacons guarda come mi diverto
Vabbè sdrammatizziamo, ho avuto il cancro
E come un vero duro sono andato in tele e ho pianto
Se penso a chi mi ha dato la forza guardo in alto
Il ricordo di Gianluca che porto su questo palco

LEGGI ANCHE  Pif sfida Carlo Conti: deve cantare a Sanremo il brano Giorgio del Lago Maggiore

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4492 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".