Il Rosario della sera: diretta, podcast e radio streaming

Il Rosario della sera è uno dei nuovi programmi del palinsesto di Radio Deejay, andato in onda per la prima volta il 29 gennaio 2018. La trasmissione segna il ritorno in radio di Fiorello che, appunto, guida il programma dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 20.

Il Rosario della sera – Diretta Streaming

Ascolta Il Rosario della sera in diretta cliccando questo link

Il Rosario della sera – Podcast

Potete le ultime puntate, i podcast e le playlist del programma, sul sito di Radio Deejay. L’inserimento è molto puntuale e si trovano tutte le puntate subito dopo la messa in onda.

LEGGI ANCHE  Radio Deejay, Marco Baldini tornerà con una settimana di ritardo

Conduttori di Il Rosario della sera

Fiorello è l’unico conduttore de Il Rosario della sera. Durante lo show, intervengono il musicista Enrico Cremones e l’imitatrice Gabriella Germani.

Rosario Tindaro Fiorello, meglio noto come Fiorello o Fiore, nasce a Catania nel 1960 e nel corso della sua carriera ha ricoperto numerose mansioni, come showman, comico, cantante, conduttore e molto altro. Inizia, però, a lavorare nei villaggi turistici come addetto alla cucina, per poi ricoprire le mansioni di cameriere, barman e fino ad arrivare a fare l’animatore. È qui che esce fuori il vero Fiorello: nel 1976 approda a Radio Marte, l’anno successivo debutta a teatro rimanendo comunque in numerosi villaggi turistici a fare l’animatore dove viene notato da Gino Landi che lo propone a Pippo Baudo (che lo scartò). Claudio Cecchetto nel 1988 gli affida un programma su Radio Deejay e il pubblico impazzisce per le sue imitazioni. La sua carriera esplode: lo vedremo come volto del programma Karaoke, il Festivalbar e molti altri programmi di successo.

LEGGI ANCHE  Bello ritrovare Baldini e Fiorello, anche se non insieme

Il Rosario della sera sui social

Il Rosario della sera su Facebook

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 2594 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.