Il Mago Otelma: “Radio1 mi ha censurato. Ornella Vanoni mi ha detto di farmi i c**zi miei”

Il noto “Divino Otelma” è intervenuto ieri alla Zanzara di Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

Il mago – notoriamente su posizioni salviniane – interviene spesso per eseguire riti propiziatori anche di matrice politica come quello in favore di “Matteo il Grande“.

Ma in chiusura dell’intervento si è parlato della “censura”  che il “Divino” avrebbe subito nel pomeriggio durante il programma di Radio1 “Un giorno da Pecora” programma nel quale è stata intervistata la cantante Ornella Vanoni.

Come fatto notare da Cruciani, di Otelma nella puntata di ieri non c’è traccia. Queste sono state le  parole del mago: “Sono stato (anche se Otelma parla di se in terza persona plurale ndr)  censurato nuovamente dalla RAI. Accadde già ad Isoradio. Sono ad “Un Giorno da Pecora da 10 anni e devono a me il loro successo. La Vanoni mi ha detto di farmi i caz*i miei. Le ho detto che è indegna della mia presenza,l’ho abbandonata al suo destino e ho chiuso il telefono”.

Ha proseguito Otelma: “Mi era stato posto un quesito sul motivo per cui la Vanoni non andasse più a Sanremo (in realtà è stata concorrente l’anno scorso ed ospite pochi mesi fa ndr) e ho risposto che ciò avviene perché nessuno la chiama. Cosa penso di lei? Ha avuto qualche successo, ma adesso non la cerca più nessuno. Come cantante posso darne un’opinione positiva, ma come persona no. E la censura non è accettabile”.

Segnaliamo che il Divino Otelma ha all’attivo un indiscusso successo canoro che sicuramente molti ricordano.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1719 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".