Il Giotto alle Otto: lo sguardo leggero al giornale offerto da Radio Fresh

Dato che conosciamo a menadito i palinsesti delle radio nazionali, di tanto in tanto ci piace andare a cercare qualcosa di diverso nelle realtà locali facendolo scientificamente a casaccio.

Ebbene, visto che vogliamo un prodotto che sia realmente rappresentativo di una determinata zona e non qualcosa che sembra una radio nazionale con la semplice pubblicità dei negozietti  del posto, oggi segnaliamo “Il Giotto alle Otto“.

Lo trasmette la bolognese – emittente situata  a Castiglione dei Pepoli – Radio Fresh. Lo conducono Gionatan Pazzaglia, detto Giotto “dal macellaio del paese”, ed Emanuele “Lele” Fabbri, che potrebbe sembrare una spalla, ma poi si scopre che è il fondatore di questa emittente relativamente giovane.

In un’epoca in cui anche la radiofonia locale è ossessionata dalla dizione perfetta e senza inflessioni, il programma mattutino di Radio Fresh – in onda dalle 07:00 alle 09:00 –  ti fa sentire in un qualsiasi bar della città felsinea.

Lo sguardo leggero sull’attualità – col “Resto del Carlino” a farla ovviamente da padrone, offre un briciolo di spensieratezza – anche con un linguaggio vagamente colorito – per incominciare bene la giornata.

Questo fluidificante quotidiano dell’FM contiene rubriche tipiche come oroscopo, ricette e pillole economiche. “Il Giotto alle Otto” potrebbe essere raffigurato come la versione diurna di “Dark Bologna” di Lucio Dalla.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2604 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".