IBR Scampia è la web radio che vuole “dare una mano a chi ha necessità”, in memoria di Alessandro Sacco

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

Con la messa del 30 marzo 2023, ha preso ufficialmente il via la web radio IBR Scampia, dove IBR sta per  “Il Buon Rimedio”. Il progetto è nato all’interno della  comunità parrocchiale Maria del Buon Rimedio.

IBR nasce da un sogno vissuto da  padre Alessandro Gargiulo  e da Alessandro Sacco, giornalista prematuramente scomparso nello scorso giugno – con cui ho condiviso una esperienza comune di qualche mese anni fa – e il cui ricordo  viene portato avanti dal padre Giuseppe attraverso svariati progetti.

Per esempio, a proposito dell'”Academy Alessandro Sacco“, si legge: “L’associazione ha come oggetto: La promozione e il sostegno di centri di formazione professionale ed inserimento al lavoro, centri di aggregazione e per la gestione del tempo libero, centri culturali e  sociali, l’erogazione di borse di studio .La stessa potra’ esercitare qualsiasi attività con scopi  sociali e di beneficenza e contribuira’ periodicamente al finanziamento di alcune parrocchie, ai fini del raggiungimento dei loro scopi sociali”.

LEGGI ANCHE  Successo per il raduno digitale di Tutto Esaurito

La web radio si baserà sui valori di Alessandro Sacco, che vedeva lo sport come mezzo di inclusione e di riscatto sociale. Riporta Il Napoli On Line – il magazine di Alessandro – le parole di Pino: “Attraverso conversazioni, interviste e approfondimenti, la radio affronterà diverse tematiche, dalla religione alla cultura, dalla musica allo sport, dalla vita quotidiana alle sfide del quartiere. È ubicata a Scampia in via Don Pino Puglisi e la struttura che la ospita è l’Oratorio delle Parrocchia Maria del Buon Rimedio”.

Attraverso il sito internet, e la relativa applicazione, si potrà accedere ad un mondo fatto di informazione volto ad accorciare le distanze.

LEGGI ANCHE  Nasce Rai Play Sound

Stefano Beccacece

Biglietti - Seguici su Whatsapp - Telegram

About Stefano Beccacece 4552 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".