Gruppo Finelco: Radio 105, Virgin Radio e Radio MonteCarlo non sono in vendita

Vi avevamo segnalato giorni fa l’indiscrezione secondo la quale il Gruppo Finelco, che gestisce Radio 105, Virgin Radio e Radio MonteCarlo, sarebbe in difficoltà, tanto da essere costretto a cedere almeno una delle tre emittenti.

Attraverso un comunicato, Finelco e il suo fondatore e azionista di maggioranza Alberto Hazan ci tengono a far sapere che le tre radio non sono in vendita e che i ricavi pubblicitari sono in crescita. Specificano inoltre che Finelco non ha avuto nessun contatto con Mondadori, società che stando alle indiscrezioni avrebbe potuto acquistare una o più emittenti del gruppo.

Un’ottima notizia che siamo ben contenti di dare, vista la grande qualità che le tre radio garantiscono giornalmente con le loro trasmissioni.

LEGGI ANCHE  Virgin Radio: addio al Buongiorno di Dr. Feelgood

Ecco di seguito il comunicato integrale

In relazione alle recenti notizie di stampa, il fondatore e azionista di maggioranza Alberto Hazan precisa che non c’è nessuna volontà di cedere la maggioranza del Gruppo Finelco ed in particolare che non esiste alcun contatto con Mondadori in merito a possibili operazioni di integrazione.

Gruppo Finelco e le sue emittenti 105, Radio Monte Carlo e Virgin Radio godono di ottima salute industriale e finanziaria e non è allo studio la loro cessione totale o parziale. Le emittenti di gruppo Finelco stanno, al contrario, rafforzando la leadership di ascolto e di contatti web e la raccolta pubblicitaria, in un mercato pubblicitario in calo e registrano nei primi mesi dell’anno il segno positivo rispetto all’anno precedente.

Si precisa infine che da precedenti notizie di stampa si è appreso che RCS MediaGroup non riterrebbe più “core” la propria partecipazione di minoranza nel gruppo

Commenti Facebook

commenti