Finalmente Mazzoli comincia a dare soddisfazioni

Finalmente Marco Mazzoli de Lo Zoo di 195 sta cominciando a dare soddisfazioni dal punto di vista delle “guerre”. Il suo programma continua ad essere uno show di “cazzoni” che però quando serve dimostra una spiccata sensibilità. 

Durante queste prime settimane di diretta il conduttore si è scagliato principalmente contro il programma “105 TRAP” con tanto di “Bastard Inside TRAP” e l’ospitata di due degli RRR.

Ma ora, Mazzoli sta concentrandosi su quello che pensavamo sarebbe stato il vero obbiettivo, cioè “A Me Mi Piace“. E infatti sta continuando a ripetere “Ci risentiamo alle sei, adesso passo i testi a Canizzaro”.

Da inizio settembre – cioè da quando tutti i blog di attualità radiofonica hanno cominciato a riportare che Barty Colucci sarebbe approdato a 105, non si poteva non pensare a Mazzoli, che quest’estate aveva chiesto che la radio non ingaggiasse più “televisivi” – Almeno Lodovica Comello è un’artista poliedrica – e l’emittente cosa ha fatto? Gli ha messo “in casa” quello che lui ha sempre sfottuto e neanche troppo velatamente accusato di copiargli gli scherzi telefonici nei dieci anni di “Tutti Pazzi per RDS”.

LEGGI ANCHE  Torna il tormentone Mazzoli-Gibba?

E tra i conduttori del nuovo format  c’è Gibba  – che si conferma essere una potenza – il quale vent’anni fa ha contribuito a creare lo Zoo e poi, con Mazzoli, è finito in causa per diffamazione con Rossella Brescia, ex collega di Colucci. Una situazione che nel complesso, vista da fuori, fa ridere molto. E Pippo Palmieri deve costantemente urlare “smettilaaaaa” ogni volta che Mazzoli allude ai “cinesi delle sei”.

C’è anche stato un mezzo presagio – probabilmente una botta di pessimismo cosmico – dopo le lamentele sulla mancata promozione del programma sui media nazionali con un accenno allo spot “animalesco” nel nuovo spot della radio – “Vedrete che ci faranno fuori“.

LEGGI ANCHE  Torna il tormentone Mazzoli-Gibba?

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1735 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".