Federica Carta – Easy: testo, video, uscita

Quando esce Easy, il nuovo singolo di Federica Carta che segue il precedente Bullshit? La Radio Date è programmata per giovedì 30 aprile 2020. Di seguito video ufficiale, testo e tutte le informazioni utili sulla nuova uscita discografica dell’artista.

Artista: Federica Carta

Titolo: Easy

Album: nd

Federica Carta in tour: biglietti, date e scaletta: clicca qui

Federica Carta – Easy | Video

Federica Carta – Easy | Testo

Più ci sto in mezzo
prende forma dentro
è come un dipinto
ma di colore spento no
ma dico non ti conoscevo
per come eri davvero
la verità è nascosta ma sotto un sottile velo
dico non ti senti scemo
a mentire su tutto
sbagli travestimento
non c’è più ma c’è il tuo trucco

LEGGI ANCHE  Chadia Rodriguez - Bella Così (ft. Federica Carta): testo, video, uscita

Ed ora la foto con te
l’ho messa al contrario
la stessa direzione
su un altro binario
non ci sto più sai che c’è
hai un’ossessione strana
tradire la tua fidanzata

Me la prendo easy
non me la prendo più
sarà tutto più easy
se non ci vediamo più

E se non fosse stato
che ho i piedi per terra
sarei a riposare coi miei angeli
perché disperarsi credo che non serva
ne tanto meno raggiungerli
Ne è passato di tempo
dentro a quel ritratto
ma il treno l’hai perso
e ho il bagaglio disfatto ormai

E la foto con te
io l’ho strappata
come la tua collana a pezzi in strada
e la favola perfetta me l’hai raccontata
ma è sempre stata una stronzata

LEGGI ANCHE  Federica Carta al New Age Club di Roncade: biglietti e scaletta di data zero

Me la prendo easy
non me la prendo più
sarà tutto più easy
se non ci vediamo più

E se non fosse stato
che ho i piedi per terra
sarei a riposare coi miei angeli
perché disperarsi credo che non serva
ne tanto meno raggiungerli

No, no aspetta

Non me la prenderei
ma mi dispiace per lei
perché non sa come sei
questa canzone l’ho scritta per te
potresti finire nei guai
quando l’ascolterai
con lei

Me la prendo easy,
non me la prendo più
sarà tutto più easy
se non ci vediamo più

E se non fosse stato
che ho i piedi per terra
sarei a riposare coi miei angeli
perché disperarsi credo che non serva
ne tanto meno raggiungerli

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 15483 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it