Federica Carta e Shade, a Sanremo con Senza farlo apposta (testo e video)

Federica Carta e Shade quest’anno parteciperanno al Festival di Sanremo 2019 con il brano Senza farlo apposta. Ecco di seguito la biografia dei due cantanti, la loro storia presente, passata e futura, e video e testo della canzone (non appena disponibili). L’articolo sarà continuamente aggiornato con tutte le novità sulla strada per l’Ariston. Per navigare tra i paragrafi potete utilizzare l’indice subito sotto.

Biografia di Federica Carta

Nata a Roma il 10 gennaio 1999, Federica Carta è una cantante salita alla ribalta grazie alla sua partecipazione e vittoria all’edizione 2017 di Amici. È qui che presenta i suoi primi singoli inediti Attraversando gli anni e Ti avrei voluto dire.

Dopo il trionfo nel programma condotto da Maria De Filippi, pubblica il suo primo album chiamato Federica che nei mesi successivi verrà certificato disco di platino. Nel 2018 arriva il nuovo disco Molto più di un film.

Chi è Shade

Shade, nome d’arte di Vito Ventura, è un rapper italiano nato a Torino il 10 dicembre 1987. Il suo debutto musicale arriva nel 2015 con la pubblicazione del disco Mirabilansia che viene distribuito gratuitamente in formato digitale.

Segue subito un nuovo album chiamato Clownstrofobia e raggiunge una certa notorietà nel 2017 quando rilascia il singolo Bene ma non benissimo che raccoglie oltre 20milioni di visualizzazioni. Nello stesso anno pubblica il singolo Irraggiungibile con il quale collabora con Federica Carta: il brano riscuote un enorme successo e viene certificato triplo disco di platino. Singolo che, nel 2018, viene incluso nel terzo disco di Shade chiamato Truman.

Federica Carta e Shade – Duetto e Video di Senza farlo apposta

Il video di Senza farlo apposta di Federica Carta e Shade sarà pubblicato qui subito dopo la sua esibizione al Festival di Sanremo. Il duetto sarà invece con  Cristina d’Avena niente meno.

Federica Carta e Shade – Testo di Senza farlo apposta

Gli autori di Senza farlo apposta sono Shade – J. Ettorre – G. Roggia

A volte dirsi ti amo
È più finto di un Dai ci sentiamo
Ho il tuo numero ma non ti chiamo
A te fa bene a me fa strano
Che parli con me ma non sono qui
E non ci credo ai tuoi fìdati
Prima facevi monologhi
Ora parli a monosillabi
E ti sei messa quei tacchi
Per ballare sopra al mio cuore
Da quando hai buttato le Barbie
Per giocare con le persone
Dicono che non capisci il valore
Di qualcuno fino a quando non l’hai perso
Tu non capiresti lo stesso
Quindi non dirlo nemmeno per scherzo
E scusa ma non me ne importa
E sono qua un’altra volta
Ci finisco sempre senza farlo apposta
Aspetto ancora una risposta

Passavo a prendermi la colpa
E ti ho detto ti amo
Non eri il regalo che immaginavo
Noi piano piano ci roviniamo
Dammi il mio panico quotidiano
Quando ti vedo con gli altri
Tu non sai quanto vorrei essere via
Sei troppo bella per essere vera
Ma anche troppo bella per essere mia
E io ho finito l’autonomia
Per sopportare ogni tua bugia
Se avessi modo dentro la testa
Cancellerei la cronologia
E non so quanto sbagliato sia
Fingere di essere un bravo attore
È ora che io me ne vada via
Scomparirò in un soffio al cuore
E scusa ma, non me ne importa…

Passavo a prendermi la colpa
Scusa ma, non ci riesco mi hai lasciato un po’ di te
Ma hai preso tutto il resto
E sono qui stasera, ancora un’altra volta
Che c’è la luna piena, ma tu hai la luna storta
E scusa ma, non me ne importa…

Federica Carta e Shade il Festival: i precedenti all’Ariston

Per entrambi i cantanti si tratta della prima esperienza sul palco dell’Ariston.

Federica Carta e Shade Tour e nuovo album

Nessuno dei due cantanti ha annunciato né un nuovo album né un nuovo tour. Per la Carta, difficilmente c’è un nuovo disco all’orizzonte dopo la pubblicazione di Molto più di un film rilasciato lo scorso aprile.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 2876 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.